Scommesse: meglio giocare sui campionati o le coppe?

S

Le coppe sono sicuramente affascinanti e per molte persone che il weekend sono impegnate per lavoro o con la famiglia il momento libero per scommettere è proprio in mezzo la settimana.
Il programma classico del calcio internazionale prevede in genere martedì e mercoledì di Champions League e Coppa Libertadores e giovedì con l’Europa League.
Se invece parliamo di coppe nazionali allora si va dalla Coppa Italia alla FA Cup passando per innumerevoli coppe di tutti i tipi in tutto il mondo.
Le scommesse sulle coppe però possono nascondere molte insidie.

Meglio scommettere sui campionati o le coppe?

Alla domanda se sia meglio scommettere sui campionati o le coppe posso rispondere in primo luogo con “entrambe“. Se si realizza un buon pronostico va bene scommettere su qualsiasi partita al mondo.
Fatta questa premessa, posso dire che la mia preferenza in genere è per le partite di campionato e i motivi sono di diversa natura.
In primis quello che vedo è che ci può essere in campionato una certa regolarità di risultati, mentre nelle coppe le sorprese sono molto più frequenti.
Le coppe possono mettere davanti due squadre di diverso spessore e magari di due diversi campionati e addirittura di diverse nazioni e continenti, a quel punto può rimanere più difficile, ma non impossibile fare un buon pronostico.
Nelle coppe ci possono essere delle scelte legate al turnover nella formazione iniziale e se non si controllano bene alcuni indicatori importanti si rischia di fare male.

Difficile, ma possibile grazie a Pronostico.it

Quindi le scommesse sulle coppe sono da evitare? Assolutamente no. Anzi, a volte ci possono essere delle opportunità ottime nelle partite di coppa. L’importante è sempre aiutarsi con il sito www.Pronostico.it e valutare tutti gli indicatori. Sul sito Pronostico.it infatti sono presenti tutti gli elementi utili per elaborare qualsiasi partita, senza utilizzare nessun altro sito.
Gli indicatori relativi al grafico con le probabilità di vincita, i precedenti storici e l’andamento delle quote betting exchange e il valore stesso delle quote sono indicatori già presenti sul sito e che permettono di analizzare al meglio qualsiasi partita, anche di coppa.

Attenzione alle semifinali e le finali

Quando le coppe si trovano alle fase finali, dai quarti in poi, ma soprattutto in semifinale e in finale, le partite diventano imprevedibili. In questo caso il consiglio è quello di evitare di scommetterci sopra. Capisco che per molti la voglia di scommettere magari su una finale mondiale è una tentazione molto forte, ma qui cerco di dare i consigli utili per vincere e non è di certo una partita che si gioca ogni 4 anni quella che deve interessare un buon giocatore.

Partita bella da vedere, difficile da pronosticare

Una delle frasi che utilizzo spesso è “Partita bella da vedere, difficile da pronosticare“, perché complicarsi la vita allora con una partita imprevedibile? Il primo obiettivo delle scommettitore deve essere quello di vincere prendendo proprio le partite che reputa più abbordabili e quindi dite addio alla fine del mondiale, ma anche alla finale di Champions League.
Sia chiaro, le scommesse su queste partite si possono anche fare, ma il giocatore bravo è quello che sa utilizzare le opportunità giorno per giorno, non una volta l’anno. Quindi personalmente una giocata quasi goliardica su una finale la faccio, ma giocando con ancora più moderazione del solito.
Quello che vedo è invece molte persone fare l’errore madornale di farsi trascinare dall’emozione della grande partita, magari pompati dai media e i loro titoloni, e poi si fanno male, molto male.

E le scommesse sulle amichevoli?

Le amichevoli non le consiglio, meglio evitare di giocarle, almeno che non siano tornei estivo comunque di un certo rilievo con squadre importanti che giocano in televisione.

Ricapitoliamo: su quali partite scommettere

Ricapitolando è possibile scommettere su qualsiasi tipo di partita, purché si studi bene il pronostico e naturalmente per farlo consiglio vivamente il sito www.Pronostico.it che è nato proprio per questo motivo.
In ordine di preferenza comunque preferisco le partite di campionato, anche se poco conosciuto come ad esempio quelli nel Nord Europa o in Asia, poi le coppe e mai le amichevoli salvo rarissime eccezioni estive.

Quote

Clicca qui per registrarti a Betflag
Clicca qui per registrarti a Betfair
Il gioco è riservato ai maggiori di 18 anni e può provocare dipendenza.

Informazioni sull'autore

Giulio Giorgetti

Amministratore dello storico sito Quote Scommesse Calcio, disponibile all'indirizzo www.QuoteScommesseCalcio.com, il sito con le percentuali di pronostici vincenti più alte al mondo.

Amministratore del sito BettingExchange.it, disponibile all'indirizzo https://bettingexchange.it, il punto di riferimento in Italia per il Betting Exchange (Punta e Banca).

6 Commenti

Di Giulio Giorgetti

Quote Scommesse Calcio

Commenti recenti

Articoli recenti

Categorie

Altri siti