Lascia un saluto

L

Se mi conosci perché fai parte della community di scommettitori QSC (QuoteScommesseCalcio.com) o hai letto i miei articoli su BettingExchange.it o semplicemente hai scoperto il sito PronosticiCalcio.com e vuoi fare un saluto, lascia qui il tuo commento. Dimmi anche se tramite i miei consigli hai migliorato il tuo modo di scommettere.
Scorri questa pagina per leggere i feedback dei miei lettori.

Giulio Giorgetti

Informazioni sull'autore

Giulio Giorgetti

Amministratore dello storico sito Quote Scommesse Calcio, disponibile all'indirizzo www.QuoteScommesseCalcio.com, il sito con le percentuali di pronostici vincenti più alte al mondo.

Amministratore del sito BettingExchange.it, disponibile all'indirizzo https://bettingexchange.it, il punto di riferimento in Italia per il Betting Exchange (Punta e Banca).

293 Commenti

  • complimenti! una nuova e ben fatta iniziativa! sito molto più fruibile, pulito graficamente e ben strutturato nei contenuti.
    Grazie alle tue guide il mio approccio alle scommesse è migliorato anche se devo lavorare molto sul mindset specificatamente nella parte della disciplina che secondo me è fondamentale se si vuole ottenere dei risultati nel lungo termine

  • Ti saluto e ti faccio l’in bocca al lupo per questa nuova avventura. Provengo da QSC per cui sai già che ho imparato tanto seguendoti(vi).
    Fantaa

  • Complimenti Giulio, ottimo lavoro, faccio parte del popolo QSC e ne sono orgoglioso.

    Un in bocca al lupo per questa tua interessante nuova iniziativa
    moreno

  • Un saluto lo lascio più che volentieri…sono sempre stato un giocatore molto attento e grazie al lavoro che fai e fate ho molto migliorato il mio modo di interpretare le giocate. Un grazie infinito…

    • Ciao Massimiliano, mi fa molto piacere leggere queste parole. Riuscire a vedere gli utenti che grazie alla mia passione migliorano il loro modo di giocare è per me la soddisfazione più grande! Grazie e complimenti a te per esserti messo sulla giusta strada! 😉

  • Un saluto è un grossissimo in bocca al lupo per questa nuova iniziativa.
    Sicuramente con QSC hai contribuito a dare gli strumenti e un metodo per scommettere divertendosi ,facendo diventare il fare il Pronostico il divertimento.
    Ciao e buon lavoro.
    Simone.

    • Ciao Simone, esatto, l’obiettivo deve essere far diventare il gioco un divertimento, giocando sempre con testa e moderazione. Grazie, crepi il lupo e forza Fiorentina! 😀

  • Complimenti, il nuovo sito mi piace molto scarno essenziale e tanta sostanza, Si con QSC, il tuo libro e le schede di Ponostico.it i miei pronostici sono molto migliorati.
    Grazie di esserci.

    • Grazie Wally957, mi fa piacere che ti piaccia il sito e soprattutto che la tua capacità di pronosticare sia migliorata 😉

  • Ciao Giulio, faccio parte con orgoglio e soddisfazione della comunità qsc, i tuoi, i vostri consigli e i vostri strumenti sono fondamentali per i miei pronostici. Per questo mi fa piacere vedere questo nuovo strumento, sono curioso di vedere quali benefici ci porterà, perché sono sicuro che li porterà

    In bocca al lupo
    Pino

    • Grazie Pino! 😀 Il sito Pronostici Calcio è da intendersi come un mio sito personale, un modo per stare più a contatto diretto con tutti voi. Come spiegato nella presentazione del progetto (https://pronosticicalcio.com/il-progetto/) è da intendersi come uno strumento integrativo a quanto avviene su QSC. Il massimo continueremo a darlo su QSC che è ormai un prodotto storico partito dal 2008 e con i migliori pronostici al mondo. Su PronosticiCalcio.com cerco di avere un contatto più diretto con tutti e scrivere anche mie idee personali che magari non compariranno su QSC.

  • In bocca al lupo per il nuovo progetto!!!!
    Ancora oggi mi chiedo quanti soldi e tempo ho perso al bar a giocare bollette interminabili!!!

  • Complimenti e in bocca al lupo per questa nuova avventura faccio parte di QSC e da quando vi seguo ho imparato molto e ho cambiato il mio modo di vedere le scommesse. Per questo ti ringrazio e ti seguirò con passione per migliorarmi ancora!!!

    • Ciao Pajeco79, grazie! 😀
      Mi fa molto piacere che hai cambiato il tuo modo di concepire le scommesse e sei migliorato!
      Dajeee! 😀

  • Ciao Giulio, sono Giovanni , già utente QSC. Apprezzo molto il nuovo progetto che sicuramente contribuirà a far crescere le mie competenze. Grazie e Auguriii

  • Ciao … ho da pochissimo conosciuto il vs sito e la vs redazione .. sto affrontando il test di pre-selezione per accedere al gruppo … per quel poco che ho potuto vedere e leggere sinora .. non posso fare altro che farvi i miei complimenti ed i miei auguri migliori per la nuova iniziativa … sto imparando un modo nuovo, e spero anche proficuo, di affrontare il betting .. grazie .. un saluto .. Fabrizio

    • Ciao Fabrizio, grazie per gli auguri!
      Speriamo che anche tu come molti altri utenti che ci seguono migliorerai il tuo modo scommettere. Non possiamo garantire che tutti gli utenti che ci seguono passino dall’essere giocatori perdenti a vincenti, ma di sicuro cerchiamo di migliorare il loro modo di giocare e capire che le scommesse possono essere un piacere, purché si utilizzi moderazione e cervello.

  • Ciao Giulio,sei davvero fortissimo!
    Grazie a te e alla community di QSC ho imparato a fare il “pronostico”.
    In bocca al lupo per questa nuova avventura.

    • Ciao Maurizio, grazie e crepi il lupo 😉
      Imparare a fare un buon pronostico è il primo passo per diventare un giocatore vincente, quindi ottimo così! Dajeee 😀

  • Complimenti a tutto quello che stai facendo perchè stai rivoluzionano il mondo del betting aiutando la gente a saper scommettere e soprattutto con responsabilità.
    Da quando ho scoperto il sito BettingExchange.it assieme a Pronostico.it ho imparato a studiare la partita e PronosticiCalcio.com è la ciliegina sulla torta.
    Grazie per tutto quello che stai facendo
    Per quanto mi riguarda non gioco e non ho mai giocato cifre importanti solo il gusto di divertirmi.
    Mi piacerebbe però avere nel tempo una rendita costante poca ma costante invece mi manca ancora l’autodisciplina e non riesco ad accettare le perdite cosa che puntualmente mi fa perdere l’intera cassa con puntate rischiose. Questo è forse ancora più difficile di azzeccare i pronostici.
    E pensare che ero arrivato ad avere un cifra importante partendo con 50 euro!!
    Forse mi ci vorrebbe o un software automatico che gestisce sia i profitti che le perdite oppure non so forse un socio o un progetto comune con soldi in comune che mi vieta di fare le puntate rischiose
    Che cosa mi consigli

    • Ciao Davide, grazie per i complimenti! 😀 Provo a risponderti ai diversi punti.
      Prima di tutto mi fa molto piacere che hai migliorato il tuo modo di scommettere grazie a BettingExchange.it e Pronostico.it che è lo strumento realizzato da QSC proprio per aiutare tutti i giocatori a realizzare pronostici vincenti.
      Fai bene a giocare in maniera moderata, questo deve essere sempre l’approccio corretto al gioco. Bisogna fare in modo che si giochino solo poche decine di euro, un concetto che abbiamo ribadito più volte e colgo l’occasione per linkare questo articolo che reputo fondamentale per tutti “Perché perdere con le scommesse più di 50 euro al mese lo riteniamo sbagliato” => https://www.quotescommessecalcio.com/perche-perdere-le-scommesse-piu-50-euro-al-mese-lo-riteniamo-sbagliato/
      Se si giocano pochi euro e si perde va bene, se si vince anche meglio, ma perdere molto è sbagliato, non ha senso.
      Ora, con molto piacere leggo che da una cassa di 50 euro sei riuscito ad averne una importante, probabilmente di almeno qualche centinaia di euro, questo significa che grazie ai nostri consigli non solo hai migliorato il tuo modo di giocare, ma hai iniziato anche a guadagnare.
      Purtroppo però non li hai seguiti del tutto, perché se applichi al 100% i consigli di QSC, non potrai mai perdere tutta la cassa.
      Questo perché bisogna sempre giocare solo una parte della cassa, vedere => http://bettingexchange.it/quanti-soldi-rischiare-al-massimo-su-una-scommessa-punta-e-banca-16144/
      Capisco che spesso c’è fretta di guadagnare e questo succede ancor di più da parte di chi ha perso molti soldi magari giocando male, facendo botte da 50 o 100 euro nei centri scommesse per poi ritrovarsi perdenti e insoddisfatti.
      Poi arriviamo noi, insegniamo a scommettere in maniera corretta, si inizia a vincere e far salire la cassa e a quel punto si perde la testa perché non si ascoltano al 100% i nostri suggerimenti.
      Se si gioca solo una parte della propria cassa e se soprattutto si ritirano i soldi con continuità una volta vinti (leggere con molta attenzione => http://bettingexchange.it/quando-ritirare-le-proprie-vincite-betting-exchange-16162/) è impossibile perdere quanto si è vinto, o quantomeno è così difficile che ti ci devi proprio impegnare per farlo.
      Sembra come se noi ti insegniamo a guidare in maniera corretta, tu inizi a farlo e poi spingi sull’acceleratore a fari spenti nella notte in curva a 200 all’ora. Non bisogna montarsi la testa, ma rimanere sempre lucidi e sforzarsi di seguire le regole.
      Come ho scritto in precedenza a Carlo è importante curare l’aspetto psicologico, vedi quanto ho scritto a lui.
      La cosa buona è che se hai inserito una cassa di 50 euro e poi hai vinto diverse centinaia di euro immagino che questo sia avvenuto per qualche mese, quindi alla fine puoi sentirti soddisfatto, ti sei divertito e hai speso una cifra di fatto molto bassa, se per esempio sei andato avanti con un unico deposito per 5 mesi, alla fine hai speso 10 euro al mese per divertirti: sfido qualsiasi altro hobby ad essere meno oneroso di 10 euro.
      Non ti ci vuole nessun socio o nessun fanfarone che magari ti prende, ti chiede soldi e ti frega. Servi solo te stesso, con calma, piano piano, continua a fare come fai, ma segui al 100% le indicazioni. Se giochi tutta la cassa o percentuali alte invece di seguire le nostre indicazioni è normale che poi perdi e ti abbatti. Non si gioca così, i consigli vanno seguiti per intero, vedrai che andrà molto meglio.

  • Ciao Giulio, ti faccio gli auguri per questo tuo nuovo impegno che sicuramente sarà condotto al meglio come sempre hai fatto nel passato. E visto che seguo ogni tuo progetto attivo anche le notifiche per i prossimi articoli!

    • Ciao Alessandro, grazie e forza viola!
      Sì fai bene ad attivare le notifiche così puoi ricevere in tempo reale gli aggiornamenti 😉
      Ho comunque attivato anche la Newsletter per dare modo anche agli utenti che non possono attivarle di seguirmi con regolarità.

  • Ciao Giulio, anche io come molti sono già utente QSC. Molto bello il nuovo progetto, già salvato tra i “preferiti” :)….. ti auguro un in bocca al lupo, sei un grande 🙂

  • Complimenti, leggendo il tu ultimo articolo ho annullato subito una scommessa 🙂 . Ottimo lavoro. Provengo da QSC naturalmente, il quale mi è servito molto. Grazie.

    Saluti

    • Ciao Gianni, grazie per i complimenti! 😀 Non so esattamente a quale articolo ti riferisci, ma come al solito non posso che essere felice se aiuto altri giocatori a scommettere in maniera migliore. Sapersi frenare, non farsi prendere dal raptus, ed essere sicuri del proprio pronostico prima di giocare è fondamentale per giocare in maniera corretta e divertirsi.

  • Ciao Giulio, un grande in bocca al lupo e complimenti davvero per tutto quello che fai e che piano piano stai realizzando. I ringraziamenti sono il minimo perché, davvero, hai migliorato il nostro approccio alla scommessa, hai dato una visione più ampia del concetto di vincita e io mi riconosco perfettamente in questo pensiero. Grazie ancora e tanti saluti

  • Ciao Giulio
    Sono con molto piacere un utente QSC e da quando vi seguo non solo sono migliorato ma è cambiato totalmente il mio modo di giocare ma anche di ragionare nell effettuare un pronostico,e seguendovi passo passo é anche aumentata la passione,Grazie a te,voi e i vosti insegnamenti e con gli strumenti dati ormai indispensabili non posso che ritenermi soddisfatto e ringraziarti (e ringraziarvi)per tutto quello che fate.Infine complimenti per questo tuo ultimo progetto,davvero ben strutturato e che sicuramente si dimostrerà utilissimo!!!

  • Faccio parte di QSC, ero stato escluso dal gruppo ho combattuto ho dovuto fare 2 volte le selezioni ma ora sono di nuovo nel gruppo, ho cambiato modo di giocare, imparo sempre cose nuove, cerco di affinare quelle che gia’ conosco, ormai i pronostici piu’ volte a settimana, la gara pronostici della domenica sono parte della mia vita, sono molto contento di quanto imparo, di confrontare le mie analisi con quelle degli altri di QSC quando leggo i loro pronostici ogni giorno, spero di continuare a migliorare, ora mi studio per bene questo nuovo lavoro del grande Giulio Giorgetti.

  • Mi ha colpito subito la vs professionalità e competenza nei pronostici, si evince che il tutto deriva da studi statistiche aggiornamenti e anche intuito che non guasta mai. Alla base c’è un metodo, gli altri son solo dei cialtroni. Un saluto

    • Ciao Aldo, grazie 😀 Sì, purtroppo di cialtroni ce ne sono parecchi, soprattutto su Facebook. Il consiglio è di evitare del tutto i social network perché sono solo pieni di utenti fake pronti a fare truffe. Altri invece sono semplicemente scarsi. Su QSC abbiamo dimostrato di avere i migliori pronostici al mondo, documentandoli, ora la mission è raggiungere il più possibile gli stessi risultati con il nostro Popolo. 😉

  • Giulio Giorgetti buonasera, sono agli inizi delle scommesse, mai seguito il calcio, ma una frase mi ha convinto della tua conoscenza profonda: PRIMA DI SCOMMETTERE BISOGNA IMPARARE A VINCERE ed è quello che vorrei fare nel percorso che proponete, sono sicuro che qualche soddisfazione me la prenderò … grazie e buon lavoro.

  • Ciao Giulio, buona fortuna per questo nuovo progetto, sono sicuro che ci sarà molto da imparare anche qui!
    Vengo da QSC e sicuramente ho imparato molto e pronosticare meglio

  • Grande Giulio,
    sei un monumento delle scommesse! E non ti fermi mai! Grazie per……tutto!
    E mi raccomando: continua così!

  • Buonasera Admin e un saluto a tutti : )
    Faccio parte del Popolo QSC da quasi un anno con il nickname Robi.
    Ho già espresso più volte grande apprezzamento per QSC e per Pronostico.it. Entrambi Super !!!!
    Ribadisco anche qui il piacere di fare parte di una Community unica nel suo genere.
    Scovata per caso con l’intenzione di trovare un punto di riferimento serio per le scommesse calcistiche, sto imparando giorno dopo giorno a fare pronostici e a utilizzare il Betting Exchange.
    Consigliatissimo a tutti coloro che amano il calcio e vogliono imparare a pronosticare con intelligenza.
    Seguendo i consigli degli Admin e studiando ho trasformato il mio approccio con le scommesse; da classico giocatore di multiple sono passato a utilizzare quasi esclusivamente il Betting Exchange e a pronosticare gare singole. Una rivoluzione. E’ la strada che cercavo e la sto percorrendo con grande entusiasmo.
    Un Grazie a tutti gli Admin che si prodigano per portare avanti questo progetto e un sincero in bocca al lupo a Giulio Giorgetti per pronosticicalcio.com.
    Roberto C.

    • Ciao Roberto (Robi), grazie di tutto e mi fa molto piacere che sei arrivato al Betting Exchange, vuol dire che stai maturando sempre di più come buon scommettitore. 😉

  • Gran bel lavoro, non so se prima ringraziare e poi complimentarmi o viceversa…
    Anche se non sono un “giocatore seriale” trovo preziosissimo ogni articolo.
    Gran bel lavoro.

    • Grazie Leo! 😀 Sei in buona compagnia, la community che ci segue è molto vasta, la maggior parte degli utenti scommette 3-4 volte a settimana, ma c’è poi chi lo fa di meno e chi di più, l’importante è sempre giocare nella maniera corretta 😉

  • Ciao Giulio complimenti per tutto ! Da quando conosco QSC ho imparato a vincere ma devo lavorare su me stesso che purtroppo a volte non rispetto le percentuali di giocata 😣

    • Ciao Igor, grazie! 😀 Bene, ora che hai imparato a vincere sei sulla buona strada, la parte più dura l’hai superata. Ora segui anche gli altri consigli come per l’appunto il fatto di giocare sempre e solo una minima parte della cassa, non avere fretta. Se giochi tutta la cassa o una percentuale alta di essa è normale che poi perdi. Fai il gioco dei bookmaker. Se invece segui i nostri consigli vedrai che la cassa salirà con costanza.

  • Ciao Giulio! Ti faccio un grande in bocca al lupo per questo nuovo progetto che seguirò sicuramente con attenzione! Colgo anche l’occasione per ringraziarti per tutto ciò che fate con QSC. GRAZIE!

  • Caro Giulio ti volevo ringraziare per i tuoi preziosi consigli che mi hanno permesso di migliorare il mio modo di scommettere e dopo anni persi in multiple di avere un profitto costante con il betting exchange
    Un saluto e auguri per pronostici calcio

  • Buongiorno,
    non mi sembra casuale il fatto che da quando ho deciso di seguire i consigli di QSC e di BettingExchange.it riesco a fare pronostici più centrati .Ho trovato personalmente di grande aiuto per migliorare la percentuale dei pronostici azzeccati entrare in sintonia con la mentalità con cui QSC affronta lo studio del pronostico. La ricerca approfondita degli indicatori e l’analisi delle partita dalla scheda di Pronostico.it fatta con estrema attenzione e rigore, da voi sempre stimolati e consigliati, mi ha permesso di fare la scelta giusta nella maggior parte dei pronostici.
    Grazie e in bocca al lupo per questa nuova iniziativa
    Roberto

    • Ciao Roberto, grazie e crepi il lupo! 😀
      Mi fa molto piacere leggere la tua esperienza. Hai indicato due punti importanti: l’attenzione e il rigore. Chi ci segue con costanza e applica il nostro metodo con rigore, tenendo sempre alta la soglia di attenzione, ottiene risultati migliori degli altri.
      Ormai è un dato certo. Chi non riesce a seguire le semplici regole di QSC, chi è pigro, chi è disattento, chi magari si è bombardato di consigli di fanfaroni in giro per il web, è normale che poi non riesca a vincere.
      Nei commenti precedenti c’è quello di Paolo Rodi ad esempio che esprime proprio questo concetto. Paolo era stato escluso da QSC, francamente non ricordo il motivo, ma le cause sono o inattività o errato comportamento. Dopo che è stato escluso, ed evidentemente aveva capito cosa aveva perso, si è messo in riga, ha riprovato due volte la procedura per entrare in QSC, finalmente ci è riuscito ed ora ha testimoniato di aver migliorato il proprio modo di giocare.
      Questo concetto spesso non è capito dai tanti cattivi scommettitori di passaggio.
      QSC c’è dal lontano 2008 e sin dal primo giorno hai aiutato gli utenti a vincere, ora è divenuta una macchina quasi perfetta, ma in molti ancora non l’hanno capito oppure non lo sanno.
      Con il tempo molti lettori si stanno accorgendo per fortuna del valore di QSC: non solo ci sono i migliori pronostici al mondo, ma soprattutto c’è una continua formazione e una community di scommettitori che condivide la stessa passione e amore per il calcio.
      Vincere con le scommesse è possibile, ma soprattutto è possibile divertirsi con questo mondo facendolo diventare un piacevole hobby, giocando sempre con moderazione e cervello. 😉

  • Sono iscritto a questa community da pochi giorni e la prima sensazione che ho avuto è il forte spirito di miglioramento che pervade tutti. La ricerca del confronto, la disciplina tramite l’applicazione delle regole di base, fanno di questa community una scuola di scommesse a tutti gli effetti, per giunta anche gratis. Auguri Giulio.

  • Ciao Giulio e in bocca al lupo per questo progetto, che sicuramente sarà un successo come tutti gli altri che hai creato e portato avanti negli anni con tanta passione, professionalità e estrema serietà. Ti ringrazio tantissimo, perché da quando ti seguo riesco finalmente a vincere e a divertirmi con le scommesse, e detto da un perdente bollettaro pluriennale, penso sia proprio il miglior complimento per te.
    Con stima e amicizia, Algino B.!

    • Ciao Algino e grazie! 😀
      Conosco la tua storia e mi fa molto piacere che hai preso la retta via.
      A tal proposito apro un inciso per i tanti che in passato hanno giocato male e perso e ora vogliono magari magicamente recuperare tutto in un giorno. Questo è l’approccio sbagliato che vi porterà a perdere ancora. Non abbiate fretta! Fate un passo alla volta come ha fatto Alginus.
      Come dissi proprio ad Algino, è meglio tracciare una linea tra il passato e il presente. Quello che è successo negli anni prima di seguire con attenzione QSC devono essere dimenticati, il passato magari è stato un hobby costato molto caro, ma inutile piangere sul latte versato.
      Se piacciono le scommesse si può ripartire, con pochi euro, giocando in maniera sana e divertendosi. Se poi, arriveranno anche soddisfazioni economiche bene, ma l’importante è non perdere mai più ad esempio di 50 euro al mese. Bisogna eliminare il vizio di alcuni scommettitori di buttare soldi con le scommesse sportive. Per maggiori info => https://www.quotescommessecalcio.com/perche-perdere-le-scommesse-piu-50-euro-al-mese-lo-riteniamo-sbagliato/

  • Buongiorno Giulio,
    Grazie a te e QSC sto facendo dei progressi inimmaginabili. E’ raro trovare persone come te e ho capito che non esistono scorciatoie per raggiungere i propri obiettivi ma solo l’attenta valutazione delle partite e soprattutto una disciplina ferrea possono dare soddisfazioni.
    Le stesse soddisfazioni auguro a te e al tuo nuovo progetto.

  • Ciao Giulio! Complimenti davvero molto interessante questo nuovo sito..
    Vengo da QSC, il mio modo di scommettere è cambiato molto grazie a voi…ho ancora qualche difficoltà a tenermi a freno quando le cose vanno bene…vorrei farti l’esempio di gennaio (faccio bilanci mensili), è stato un mese ottimo fino alla fine… Avevo accumulato circa 350€ oltre la cassa nel corso del mese…giocando in modo intelligente,voler arrivare a tutti i costi a 400 entro fine mese ha fatto sì che forzassi la mano…in due giorni mi sono ritrovato con la sola cassa iniziale… Quindi un VOID mensile e molto nervoso…ho buttato 28 giorni di ottime giocate, forzando, pensando “tanto sono in attivo”..
    Il mio modo di scommettere è migliorato molto, ma a livello mentale è evidente che non sono ancora pronto, non si può buttare all’aria quasi un mese giocato con massima attenzione e concentrazione…

    • Ciao Nicola, grazie per i complimenti! 😀 Bene, il tuo è un good problem, se riesci a vincere stai imparando molto dai nostri consigli, ma devi farlo al 100%, come ho scritto agli altri infatti nei commenti precedenti è importante anche saper gestire bene la propria cassa.

  • Complimenti Giulio, ottimo lavoro come sempre, faccio parte da tempo del popolo QSC e sono molto soddisfatto.
    Felice di seguirti in questo nuovo progetto 😊

  • Si da quando ti seguo ho incrementato le mie vincite guadagno poco ma più spesso, ne prendo 8 su 10. Prima con le multiple ne azzeccavo 1 ogni 2 mesi tirando le somme stavo sempre in negativo.

    • Ciao Alessandro, mi fa molto piacere che hai invertito il trend. Vincere con costanza è fondamentale e questo è possibile farlo solo con le singole. Le multiple sono trappole in mano ai bookmaker per far abbassare le chance di vincita ai giocatori.

  • “Dai un pesce a un uomo e lo nutrirai per un giorno. Insegnagli a pescare e lo nutrirai per tutta la vita.”
    Sintesi ideale direi. Ho scoperto il betting exchange solo lo scorso anno. I principi li ho appresi su BettingExchange.it, attraverso il quale ho poi scoperto QuoteScommesseCalcio.com. Inutile dire che non gioco una multipla da mesi e che, grazie ai consigli e ai suggerimenti, il modo di scommettere è notevolmente migliorato, così come è migliorata la qualità dei miei pronostici. Non si può far altro che ringraziarti e augurarti il meglio per questo nuovo progetto. Buona vita Giulio!

    • Ciao Marco, grazie! 😀 Sì, esatto, l’obietto è aiutare gli utenti a vincere, condividendo la nostra passione per il calcio e le scommesse sportive. Mi da fastidio vedere giocatori che perdono e che giocano male. Fai bene a basarti su BettingExchange.it e QuoteScommesseCalcio.com è il meglio che puoi trovare 🙂

  • Benvenuto fra gli appassionati di sport e scommesse. Ti accogliamo come una voce seria e, soprattutto, ricca di competenza.

  • Ciao
    Sono Fabio
    Intanto complimenti, vi sto seguendo non da molto ma già si vedono le differenze con gli altri.
    La mia domanda è: io vorrei fare singole non con il betting Exchange ma classiche, mi potresti dare un consiglio per partire a livello di cassa usando le singole che metti tu o usando anche pronostici che faccio io personalmente tramite QSC?
    Grazie e buon lavoro

    • Ciao Fabio, è importante che capisci come prima cosa la filosofia dietro QSC. Ci segui da poco e hai capito che siamo unici, ma devi andare più a fondo. Leggi Come Funziona QSC qui => https://www.quotescommessecalcio.com/come-funziona-qsc/

      Se cerchi solo di copiare, allora sei sulla cattiva strada, odiamo gli automi => https://www.quotescommessecalcio.com/pronostici-vincenti-ok-non-siate-degli-automi/

      Ora, se hai capito che devi scommettere con le singole è già un grande passo in avanti, in futuro vedrai che sentirai l’esigenza di utilizzare il Betting Exchange perché è semplicemente il miglior modo di scommettere. Purtroppo ci sono siti fatti molto male, che fanno cattiva informazione e mettono confusione. Per questo quando vorrai studiare il Betting Exchange ti consiglio di utilizzare solo BettingExchange.it.

      Detto questo di esempi pratici ne trovi ogni giorno su QSC, tramite il Popolo, e ora grazie a Pronostici Calcio fornirò anche io delle valutazioni come facevamo un tempo proprio su Quote Scommesse Calcio, prima di scegliere la nuova strada. In generale comunque se ti spulci QSC trovi tantissimi esempi pratici, spesso analizziamo ad esempio anche gli errori fatti, e in generale ogni giorno hai decine di analisi prematch.

  • Ciao.
    Ti seguo da tanto tempo. Ho il tuo libro sul Betting Exchange, Ho fatto parte di QSC. Ho acquisito pertanto, grazie ai tuoi consigli, una nuova filosofia sul modo di scommettere. Ti faccio i complimenti per questa nuova iniziativa.

  • Buongiorno, io sono già iscritto a QSC e conosco già il sito BettingExchange, quindi sono certo che questo sarà un progetto che aggiungerà ottimi contenuti a tutto quello che è già in essere, complimenti

  • Buongiorno a tutti, buongiorno Giulio, che dire tanti auguri x questo nuovo progetto, io personalmente sono molto contento di tutte le novità, avendo appena iniziato mi sono trovato in un mondo sconosciuto essendo io il classico scommetittore da tripla o doppia con conseguenti perdite -:) , e grazie alla scoperta di QSC + pronostico.it + betting exchange ho completamente cambiato modo di giocare , con conseguente beneficio delle mie risorse -:), ho appena iniziato e facendo un paragone con l’alfabeto sono solo alla A ho ancora molta strada da fare ma sono sicuro che con la professionalità e disponibilità gentilmente offerta da te + la mia determinazione per voler imparare e conoscere bene questo mondo andrò lontano imparando a giocare e divertirmi senza stress -:) grazie ancora e a presto . Buonissima giornata a tutti

    • Ciao Fabio, grazie per gli auguri e mi fa molto piacere che ti sei messo sulla retta via. Non avere fretta, fai un passo alla volta, dopotutto “Prima di scommettere, bisogna imparare a vincere” 😉

  • Ciao Giulio,
    complimenti per la bellissima iniziativa. Faccio parte da poco meno di un mese del popolo di QSC, che seguo in totale circa 3 mesi. Sono davvero molto felice di questa esperienza che sto vivendo, perchè oltre ad avere ora percentuali di vincita altissime (prima inimmaginabili) anche il mio l’approccio psicologico al betting è cambiato molto, nel senso che adesso non lo vivo più come qualcosa di rischioso (anche se ovviamente l’elemento rischio rimane) ma come il risultato di studio ed applicazione rigorosa di un metodo. Quindi quando perdo una scommessa invece di arrabbiarmi (come facevo prima di QSC) semplicemente riguardo la scheda della partita su http://www.pronostico.it per capire se ho fatto degli errori, interpretato male i dati o considerato in maniera errata tutti gli elementi a disposizione (e solitamente quando sbaglio un pronostico è sempre così…) o se invece semplicemente la partita è andata in modo diverso da quello che dicevano i numeri. Ma in ogni caso si tratta o di un mio errore (e quindi posso eliminarlo in futuro) o di qualcosa di imprevedibile (che però non è la regola e quindi va accettato) e quindi resto sempre sereno.
    Il fatto che con questo sito tu voglia mettere ancora più a disposizione le tue competenze in questo settore, mi rasserena ancora di più.
    Grazie Mille.
    Mario

    • Ciao Mario, grazie! 😀 Mi fa molto piacere che hai capito l’approccio corretto alle scommesse. Stare tranquilli è fondamentale, come dico sempre “Se sudi stai sbagliando qualcosa“.
      Si può anche perdere ogni tanto, e bisogna stare tranquilli. L’importante è che il vinto sia maggiore del perso e per farlo bisogna saper realizzare un buon pronostico ed essere quindi in grado di vincere con costanza. Se si perde bisogna capire se l’analisi era buona o se era sbagliata. Perché se l’analisi è buona e si è perso, a lungo andare saranno comunque sempre più i soldi guadagnati che quelli persi.
      La fortuna per me nelle scommesse conta poco e nulla, dico poco, ma in realtà penso nulla.
      Per maggiori info sulla fortuna e le scommesse vedere => http://bettingexchange.it/quanto-conta-la-fortuna-nelle-scommesse-poco-13145/

  • Ciao Giulio,
    tantissimi auguri per questo nuovo progetto BOMBA!!
    Ormai sono più di 6 mesi che seguo i tuoi consigli e che cerco di imparare qualcosa dal tuo lavoro e questo è davvero quello che mancava!!
    Poter leggere le tue analisi e comprendere i ragionamenti che ti portano a dare pronostici con la sicurezza che hai farà migliorare chiunque ti seguirà.
    Grazie davvero per quello che fate tu e i tuoi collaboratori! Siete unici!!

    • Ciao FEz, graziei! 😀
      Con il sito Pronostici Calcio andrò a fare sempre più spesso esempi pratici su come analizzare un match e realizzare un buon pronostico, fornirò soprattutto consigli utili a tutti coloro che come me amano il calcio e le scommesse sportive 😉

  • Congratulazioni! Per questo nuovo progetto.
    Colgo l’occasione per esprimerti la mia profonda stima,
    che hai guadagnato già hai tempi della pubblicazione del tuo libro. Ho da subito apprezzato il tuo impegno nel cercare di trasferire le tue conoscenze nell’ ambito del betting per aiutare le persone ad evitare problemi con il gioco e a fornirgli gli strumenti per divertirsi in modo sano e soprattutto stimolandoci ad usare il “Cervello”. Grazie ancora Giulio, Sono onorato di poterti seguire ancora in questa nuova avventura.
    Un grosso In Bocca alla Lupo!!

    • Grazie Claudio e crepi il lupo! 😀
      Bellissime parole, mi fanno molto piacere. Sono le cose che mi stimolano a stare sempre più a contatto con chi ha la mia stessa passione 😉

  • Ciao Giulio,
    sono contento che hai creato anche Pronosticicalcio.com e penso che sia un ulteriore accrescimento poterlo seguire. Per quanto riguarda i tuoi consigli e QSC mi è stato parecchio utile per migliorare costantemente, infatti anche i pronostici che posto su QSC hanno un’alta percentuale di successo grazie a te e a Pronostico.it. Grazie di tutto e buona serata.

      • Grazie!! Cercherò di migliorarmi sempre nel tempo e con gli ottimi strumenti che avete creato e con i consigli utili e intelligenti che date costantemente sicuramente la voglia di crescere e l’entusiasmo non verranno mai a mancare!!

  • Salve Giulio,
    in bocca al lupo per questo nuovo progetto!
    Sono felicemente parte del popolo di QSC, col sito e le schede di pronostico.it ho migliorato molto il mio modo di scommettere, razionalizzandolo e imparando ad analizzare e a preparare un pronostico, questo ha cambiato veramente tutto per me.
    Devo ancora migliorare sulla psicologia e sulla strategia corretta, variabile da partita a partita, ma posso dire di essere già dall’altra sponda, quella dove non si azzarda presi dall’istinto (alla lunga così si perde SEMPRE).
    Grazie e ancora complimenti per tutto 🙂

  • Buongiorno,auguro a questo nuovo sito,e sarà sicuramente così,il successo di QSC,di pronostico.it e di bettingexchange.it.In quest ultimo sono entrato per caso la scorsa estate e si ê aperto un nuovo universo per il Betting e da allora studio e cerco di applicare al meglio i vostri consigli.Grazie.

    • Grazie Sandro! 😀
      In effetti quello che vogliamo far capire è proprio questo, si può fare bene con le scommesse e si può giocare in maniera sana. Senza fanfaroni, senza ludopatici e con tanto buon umore e divertimento. 😉

  • Ciao Giulio.
    Conosco Giulio da 20 anni e garantisco sulla sua competenza professionalità e cortesia.
    Sono entrato da 20 giorni circa nel mondo del betting exchange ed ogni iniziativa mi interessa .
    Saluti
    Emiliano Del Gobbo

    • Ciao Emiliano! 😀
      Mi fa molto piacere ritrovarti qui, una bella sorpresa!
      Prepara la squadra di calcetto così facciamo un revival 😀
      Per il Betting Exchange seguendo BettingExchange.it vedrai che ti troverai bene, evita i siti e sitarelli sparsi per il web che fanno solo cattiva informazione per quanto mi riguarda.

    • …e arrosticini a volontà! 😀
      Ci vediamo a Pettorano! 😉

      PS: per i miei lettori, Gianluca B., è un personaggio che merita attenzione, un profondo conoscitore delle scommesse, un giorno magari organizziamo un’intervista con lui 😀

  • Ciao Giulio!
    Complimenti per questo bel progetto. Come al solito ben fatto e bello esteticamente.
    E’ da un pò che seguo il sito di Quote Scommesse Calcio e devo dire che per chi è amante delle scommesse e del calcio quando “approda” su QSC abbandona tutti gli altri siti per seguire solo voi.
    I tuoi consigli, in particolare, se messi in pratica quotidianamente ti elevano da scommettitore perdente a scommettitore 2.0!
    Complimenti e in bocca al lupo,
    Lorenzo F.

    • Ciao Lorenzo, grazie e crepi il lupo! 😀
      Tramite l’opera di Quote Scommesse Calcio sono già moltissimi i scommettitori che hanno migliorato il loro modo di giocare. Queste testimonianze fanno vedere come seguire QSC abbia dei benefici reali, l’importante è fare un passo alla volta. Soprattutto i giovani scommettitori, ma anche quelli incalliti ultra quarantenni o cinquantenni, purtroppo trovano difficoltà a cambiare. Aprendo la mente, seguendo QSC, sicuramente questi risultati possono essere raggiunti da chiunque. L’importante è non avere fretta e imparare a scommettere bene, prima di mettere soldi.
      A proposito dei giovani scommettitori, intendo coloro che hanno 18-20 anni, suggerisco di non scommettere. Possono esercitarsi sì, ma prima di mettere soldi sarebbe opportuno che avessero un lavoro. Abbiamo parlato di QSC di questo argomento in questo articolo => https://www.quotescommessecalcio.com/perche-perdere-le-scommesse-piu-50-euro-al-mese-lo-riteniamo-sbagliato/

  • Ciao Giulio. Con tutta la sincerità ti dico che è grazie a te, e solo grazie a te, che mi si è aperto un mondo nuovo. Sono ancora un principiante estremo ma sono totalmente affascinato dal vedere dove la logica e il desiderio di osare portano gli uomini. Imparerò, magari piano ma imparerò. I tuoi articoli sono stupendamente chiari e utili, devo solo ordinarli un po’ e, con loro, ordinare i miei pensieri su questo mondo affascinante che mi hai fatto scoprire. Grazie mille, di cuore. Ersilio

    • Ciao Ersilio, grazie a te per le tue parole! 😀
      Esatto, non avere fretta, impara bene prima di scommettere. Segui QSC, sperimenta, e quando sei pronto magari inizia a mettere i primi euro, ma sempre giocando con moderazione e cervello 😉

  • Ho imparato a scommettere e seguo sempre avidamente i Tuoi consigli. Ho iniziato ad amare le scommesse grazie al tuo libro “Guida al betting Exchange”. Poi QSC, pronostico.it hanno fatto il resto. Ora la tua nuova creatura non potrà che migliorarmi ancora. Grazie!!!!

  • Ciao Giulio,
    tanta è la mia stima per te sia sotto l’aspetto umano che professionale e so che è sinceramente reciproca per questo ti faccio il mio grande in bocca al lupo per questo tuo nuovo progetto. Sono sicuro che con il tuo consueto modo di lavorare sarai ottimo esempio di come si possa eccellere in questo settore dove c’è tanta improvvisazione e faciloneria.
    Mirko

  • Ciao Giulio, bellissimo progetto, sito ben fatto e articoli impostati benissimo. Si vede la tua mano in tutto questo, qui come su QSC 🙂 non faccio parte del popolo QSC perché non ho il tempo materiale per partecipare attivamente, ma mi diletto nei pronostici di tanto in tanto, e in questo sono migliorato molto, grazie a te e ai tuoi consigli. Oramai gli errori che commetto sono “solo” dovuti a scarsa concentrazione nell’elaborazione del pronostico, o, in casi rari, alla sfiga (può capitare di tanto in tanto). Con la giusta concentrazione, sbaglio davvero poco, e lo devo a te, a voi. Non gioco una multipla ormai da più di un anno, e ne sono fiero. Quindi grazie mille. Continua così, il progetto è davvero bello e stimolante. Un caloroso saluto dalla Puglia, dal nostro meraviglioso mare salentino 🙂

  • Da un mese circa sono entrato nel mondo del Betting Exchange…i risultati disastrosi causati da foga e inesperienza. sono ripartito da zero concentrandomi sul pronostico…ora va un pochino meglio Grazie a Qsc, agli articoli di bettting exchange e ora spero che questo sito mi possa essere d’aiuto per diventare un ottimo scommettitore!
    Grazie infinite!!!!

    • Ciao Federico, il fatto che sei migliorato grazie a QSC dimostra che con le giuste indicazioni si può fare bene. Continua a seguire QSC con costanza e vedrai che andrà sempre meglio 😉

  • Caro Giulio, innanzitutto complimenti per l’idea di questo sito e per come state amministrando e portando avanti QSC e la battaglia contro i fanfaroni del web e le scommesse classiche. Il tutto gratuitamente….chapeau!!
    Sono un utente QSC da un paio d’anni ma solo negli ultimi mesi ho ripreso costantemente a fare Betting Exchange sul calcio e Pronostico.it ha sicuramente avuto un ruolo fondamentale in questo.
    Avevo le basi (il tuo primo libro letto più e più volte), avevo la passione ma mi mancavano ancora alcuni strumenti. Grazie alle schede semplici e dirette, se tutti gli indicatori vanno nella stessa direzione, il pronostico salta all’occhio subito e non ci sono più condizionamenti esterni a falsare l’analisi.
    Altro strumento che mi mancava decisamente era una gestione della cassa che mi desse regole e disciplina.
    Trovato anche questo ora i risultati arrivano e arrivano con costanza. Imparare a vincere è la sfida più difficile ma grazie a te, a QSC e alla crescita della community ci stiamo riuscendo.
    Continua così e in bocca al lupo per i tuoi prossimi progetti.

    • Ciao Didiben76, grazie e crepi il lupo! 😀
      Mi fa piacere vedere che non solo i risultati arrivano, ma lo fanno con costanza. Questo è un punto su cui ci battiamo sempre, la continuità di risultati. A volte capita che qualcuno arriva da noi, impara, poi si perde per strada proprio perché magari capita su qualche sito che fa cattiva informazione che ad esempio parla ancora (nel 2018!!!) dei .com . I siti .com sono morti tanti anni fa, ma qualcuno continua a venderli perché dopotutto ci sono sin troppi fanfaroni truffaldini che magari devono fare impicci sfilando soldi ai malcapitati.
      Ben venga quindi che segui QSC e ottieni risultati con costanza. Seguire QSC serve anche a questo ad essere un faro in mezzo questo mare delle scommesse, pieno di squali pronti a mangiare i malcapitati di turno.
      Viva le scommesse sane, viva giocare con moderazione, viva il Betting Exchange, Viva QSC e Pronostico.it 😉

  • Siete una grande squadra
    Onesti e sopratutto non spillate soldi
    Alle persone per dare pronostici.
    Io vedo solo le vostre schede di ogni incontro di calcio.
    Volevo chiedervi come mai non fate file per sistemi.
    Grazie sempre di tutto.
    Saluti Francesco

    • Ciao Francesco, grazie.
      Il sito Pronostico.it è già predisposto per dare in pochi secondi tutte le informazioni che servono ad uno scommettitore per fare un pronostico. Quote Scommesse Calcio è la community di scommettitori con i pronostici più vincenti al mondo.
      Direi che basta e avanza.
      Andare a fornire ulteriori elementi è inutile e anzi dannoso. Nella guida di Pronostico.it (https://www.quotescommessecalcio.com/guida-allutilizzo-www-pronostico-it/) abbiamo ben specificato il progetto è proprio quello di avere solo i dati strettamente necessari, infarcire, imbottire di dati recherebbe solo un danno agli utenti.
      Invece con Pronostico.it hai tutto, utile, facile e veloce. Ti connetti, e hai tutto. Gratis.

  • Ciao Giulio, sei davvero molto competente mi piace molto il tuo modo di analizzare le partite e devo dire che grazie a te e al sito ho migliorato di parecchio i miei pronostici.

    • Grazie Massimiliano! 😀
      Sono contentissimo di sapere che hai migliorato il tuo modo di giocare grazie ai miei consigli. Continua così 😉

  • Complimenti per questa tua nuova avventura.
    Ci siamo già scritti per mail in precedenza. Ero un frequentatore assiduo di QSC fino a quando il lavoro e gli impegni familiari me lo hanno permesso in termini di tempo, poi con mio grande dispiacere ho dovuto mollare. Questione di priorità.
    Ora scommetto quando posso ed ho imparato ad… accontentarmi.
    Grazie al tuo libro ed ai preziosi consigli dati su Quote Scommesse Calcio e BettingExchange.it ho scoperto ed imparato il betting exchamge, ma soprattutto sono migliorato tanto sia nel modo di fare pronostici che nel mio approccio psicologico. Questo alla luce del fatto che, oramai, sono diversi anni che gioco su Betfair con i soldi del mio primo versamento sul conto, sperimentando diversi metodi ma senza doverci rimettere altro denaro.

    Ti faccio il mio più sincero in bocca al lupo per questo tuo progetto. E ti ringrazio ancora tanto (tu e tutto il tuo staff) per la cultura che avete inserito nei vostri progetti e che, per quanto mi riguarda, non ha prezzo. Facile mettere un pronostico in modo che uno lo possa copiare. Più difficile insegnare una metodologia di lavoro e le sue sfaccettature. 😉

    • Ciao Davratt, grazie e crepi il lupo! 😀
      Sì, lo scopo è proprio quello di insegnare a vincere per questo, una volta che abbiamo dimostrato su Quote Scommesse calcio di avere i migliori pronostici al mondo, abbiamo attivato delle iniziative per far dare le previsioni direttamente al Popolo QSC.

  • Ciao Giulio…ti seguo da anni da QSC! è grazie a te se ho imparato a giocare…ti faccio un grandissimo in bocca al lupo per questo tuo nuovo progetto!
    ho già visto che gli articoli che scrivi sono sempre di una qualità superiore! continua cosi che andrà sicuramente bene! Buona fortuna

  • Sito molto interessante, ottimi consigli. Leggo spesso gli articoli di BettingExchange.it, che mi hanno aiutato a migliorare il modo di giocare, ma devo ancora correggere degli errori.

  • ciao seguo QSC da diverso tempo e devo dire che da quando è nato pronostico.it e ho letto il tuo articolo sull’over 05 pt ho migliorato molto.

  • Un saluto e un ringraziamento per gli articoli che leggo sempre con attenzione. Ora scommetto con più competenza e più profitto.

  • Salve Giulio, ti faccio i miei complimenti per questa iniziativa che avvicina anche chi vuole avvicinarsi al mondo delle scommesse punta e banca. Un processo utile per chi, come me in passato, giocava il solito lenzuolo ed alla fine, salta la solita squadra, magari quella con la quota più bassa. Un consiglio per chi si rivede nelle mie parole, siate curiosi. Imparate a vincere prima che scommettere. Un caloroso in bocca al lupo. Ciao da Gianluca.

    • Grazie e crepi il lupo. 😉
      Sì, in primis sto cercando di insegnare a scommettere bene anche con quelle tradizionali. Il Betting Exchange è il miglior modo di scommettere, ma come prima cosa bisogna già saper vincere con quella tradizionali, a quel punto passare al Punta e Banca è una passeggiata.

  • Ciao, si effettivamente i tuoi consigli sono serviti a migliorare l’analisi delle partite.
    Ti faccio i miei complimenti, grazie.

  • Ciao Giulio, per prima cosa complimenti e in bocca al lupo per questa nuova avventura 🙂
    Sono un membro QSC e grazie a te mi sto appassionando sempre più al mondo del Betting Exchange.
    Con le tradizionali scommesse vedevo il tutto sotto un’ottica diversa: erano il modo più semplice per “spillare” soldi alla gente e io me ne stavo alla larga.
    Devo ammettere che ci sono arrivato per caso, prima su bettingexchange.it, poi su pronostico.it e infine su Quote Scommesse Calcio, stavo cercando tutt’altro in rete !!!
    Che dire: semplicemente fantastico, mi ha subito appassionato la filosofia exchange e poi il come ragionare, su cosa ragionare e sul come gestire i propri stati d’animo.
    Non si tratta più di “scommesse” come la maggior parte delle persone pensa; è tutt’altro!!!
    Sono un novizio in tutto, ma i risultati si vedono, ma questo è un lavoro (piacevole) continuo, quotidiano, dove non si smette mai imparare e dove QSC la fa da padrona.
    In questo tuo nuovo progetto rivedo gli articoli di QSC dove gli Admin analizzano la partita e danno ulteriori spunti di riflessione e ti fanno notare particolari che fanno la differenza. Fanno la differenza tra essere uno che gioca tanto per giocare e buttare i soldi, e uno che ha il controllo su quello che accade durante la gara.
    Scusami se sono stato come mio solito prolisso e non posso fare altro che dirti nuovamente grazie!!! 🙂

    • Ciao Giacomo, grazie per i complimenti e crepi il lupo! 😀
      Mi fa piacere leggere la tua testimonianza e quando sei entrato in QSC + BettingExchange.it + Pronostico.it per forza di cose sei andato verso il meglio che la rete offre. Non è un caso che collaboro come autore in tutti questi siti 😀
      Se ti sei trovato male su gli altri siti il motivo è semplice, è pieno di fanfaroni che vogliono solo fare truffe e spillare soldi. Altri poi che non sono truffatori hanno poca conoscenza della materia e si spacciano per esperti, alla fine giocano con le persone. Ho visto di tutto dai raddoppi alle progressioni, ai conti betfair rubati a chi ancora non sapendo vincere con il betting exchange fa tanta cattiva informazione e vende conti illegali betfair.com. Insomma se le persone amano QSC un motivo ci sarà, leggere tutti questi bei commenti non può che fare piacere e stimolarci a continuare su questa onda.
      In merito al Betting Exchange ripeto un concetto fondamentale: come prima cosa è necessario imparare a fare un buon pronostico e a scommettere in maniera corretta, poi è sempre possibile passare anche successivamente al Punta e Banca.
      Chi perde con le scommesse tradizionali continua a farlo con il Betting Exchange. Quindi prima bisogna cambiare marcia e capire che giocando con moderazione e intelligenza si può fare bene con le scommesse, poi un giorno si potrà anche passare al Betting Exchange. Sul sito BettingExchange.it abbiamo messo tutto il meglio e c’è tutto quello che serve per impararlo bene e gratis.
      Il mio consiglio è di evitare di perdere tempo e soldi su altri siti, magari a pagamento come ad esempio quei gruppi Facebook dove si celano utenti fake.
      E naturalmente di utilizzare solo siti .it riconosciuti da AAMS. L’Italia sulle scommesse è un esempio per tutti, le altre nazioni si stanno adeguando al modello italiano, parlare di .com è una idiozia di gente che è ormai ferma a 15 anni fa.

  • Un caro saluto.
    Ti conosco attraverso QSC da tanto tempo e certamente, da quando ti seguo, ho cambiato il mio modo do scommettere in positivo.

  • Scrivo qui per un saluto a te Giulio e a tutto il popolo QSC che riconosco tra i tuoi estimatori nei vari commenti. Volevo altresì complimentarmi per il tuo modo di porti a chi ti segue e ringraziarti per tutti gli insegnamenti che ci stai dando. Personalmente ho sempre adorato scommettere ma avevo abbandonato questo mondo perché ritenevo impossibile vincere. Grazie a te, al Betting Exchange, a QSC ed a Pronostico.it ho cominciato ad avere una visione diversa della scommessa e comincio a credere che si può anche vincere. Grazie !

    • Ciao Lomdelboc e grazie! Sì è possibile vincere con le scommesse sportive, ma soprattutto è possibile divertirsi ricordandosi di giocare sempre con moderazione. 😉

  • Ciao Giulio,

    faccio parte da poco della comunità QSC, ho già usufruito in modo positivo dei tuoi/vostri consigli e per questo vi ringrazio e ti faccio un grande in bocca al lupo per questa tua nuova iniziativa.

    Complimenti

    • Ciao Marco,
      grazie per i complimenti e crepi il lupo! 😀
      Su questo sito c’è la possibilità di avere un contatto diretto con me e approfondire i consigli di Quote Scommesse Calcio, quindi sei il benvenuto 😉

  • Complimenti Giulio! Ho iniziato a seguire il Betting Exchange tramite QSC, ma ora grazie a questo progetto cercherò di migliorare con i tuoi consigli.

    • Grazie Gianluca 😀
      Qui su PronosticiCalcio.com parlo di scommesse a 360° non solo di Punta e Banca.
      Se vuoi un focus specifico sul Betting Exchange puoi utilizzare il sito BettingExchange.it e naturalmente come già stai facendo QuoteScommesseCalcio.com 😉

  • Ciao Giulio, volevo ribadirti la mia simpatia e soprattutto gratitudine per avermi aperto un mondo nuovo. Tutto è iniziato molto tempo fa quando ho acquistato il tuo “guida al betting Exchange”. Ora aspetto con ansia la nuova pubblicazione QSC. Il mio modo di scommettere è radicalmente cambiato, non esistono dati se non quelli di pronostico.it I risultati si vedono…. grazie ancora.

    • Grazie Ugo!
      Mi fa enormemente piacere che il tuo modo di scommettere sia migliorato grazie al mio contributo e quello di QSC! 😀

      A presto !

  • buonasera..sono Gianni mi sono avvicinato da poco tempo alle scommesse sportive un mondo meraviglioso che mi appasiona molto, ho conosciuto anche il bettingexchange bellissimo veramente…volevo ringraziarti per come esponi i fatti sempre chiaro sul tuo modo di fare…complimenti. ieri ho visitato QSC ottimo sito con percentuale alta di pronostici presi, pero come ho potuto vedere non tutti possono accedere..bisogna avere delle qualita di buon pronosticatore io neofita al 100% non potro mai entrare in QSC. saluti e in bocca a lupo per tutti i tuoi progetti. Gianni

  • Caro Giulio, la grandezza dei tuoi insegnamenti si evidenziano nella partita Everton – Liverpool che a sensazione poteva essere da over 1,5 (prima di conoscere QSC lo avrei giocato sicuramente). Esaminando pronostico.it si evidenzia una situazione di squadre che perdono raramente quindi……0-0. Trappolone evitato. Ci tenevo a dirtelo, grazie ancora!!!!

  • Ciao Giulio,
    non so se ho migliorato il mio modo di scommettere è ancora presto per dirlo,
    ma quello che so è che sto giocando con la puntata minima ed ho preso 10 partite di fila.
    In realtà una posso considerarla Void visto che era 0,03 cent. Domani mi arriva il libro QSC .
    Mi sto aiutando con tabella trader di Mirko Romano e sono in positivo da quattro giorni anche se devo dire la verità che ho impostato il profitto richiesto all 1 per cento.
    Comunque è la prima volta che prendo 10 partite di fila.

    • Ciao Diego, come dico sempre le scommesse non sono una questione di fortuna. Nel medio-lungo periodo si vince per merito. Il fatto che hai preso 10 partite di seguito è sicuramente dovuto ad un nuovo approccio che stai avendo e mi fa piacere. Assicurati però di continuare a seguirci perché come ho scritto nel libro spesso alcuni utenti che migliorano grazie a noi poi si montano la testa a si vanno a schiantare contro un muro perché seguono solo parzialmente i consigli. Seguire il metodo QSC in tutti i suoi aspetti è fondamentale e il fatto che hai comprato il libro è la migliore scelta che potevi fare in quanto è tutto racchiuso lì.
      Studiando il libro QSC, tenendolo sempre a portata di mano, e naturalmente seguendo e partecipando attivamente sul sito QuoteScommesseCalcio.com vedrai che entrerai in una nuova dimensione delle scommesse.

  • Ciao .. ti conosco tramite https://www.pronostico.it .. sito che ho scoperto da qualche mese e che ormai è un punto fisso da cui iniziare le analisi …. E si leggere i tuoi articoli mi ha aiutato molto , quindi grazie state facendo un ottimo lavoro

  • Buona sera Giulio, posso dire di seguire in modo scrupoloso il vostro metodo nelle scommesse con risultati soddisfacenti e di avere acquistato il tuo libro che trovo molto interessante e molto utile come completamento di un percorso lungo che mi ha portato dall’essere uno scommettitore perdente a diventare uno scommettitore vincente.

    • Grazie Carlo! 😀 Mi fa molto piacere leggere che grazie al metodo Quote Scommesse Calcio sei passato dall’essere un giocatore perdente a vincente! 😉 Continua così!

  • ciao Giulio, prima di tutto complimenti per questo tuo nuovo progetto che, al pari di QSC e di pronostico.it, per me che sono un aspirante “scommettitore” sono degli strumenti che definire utili sarebbe riduttivo….mi definisco aspirante perchè nonstante segua QSC da moltissimo tempo (da utente silenzioso) e abbia letto e stra-letto la tua guida al betting exchange, ho continuato per anni a seguire la mia tecnica di regalare soldi ai bookmaer….solo ora, che ho capito veramente che le scommesse devono essere un divertimento e non una mera speranza di diventare ricchi, grazie ai tuoi consigli ho finalmente imparato a divertirmi e scommettere, infatti ho smesso di giocare soldi veri, ma vivo di simulazioni, aspettando il momento in cui mi sentirò abbastanza maturo per poter riprende a giocare ed entrare a far parte della famiglia di QSC….per tutto questo vorrei ringraziarti di cuore, perchè grazie al tuo impegno, nei vai progetti, sei un punto di riferimento per chi vuole imparare a divertirsi con le scommesse e smettere di sprecare soldi…
    p.s. per rendere l’idea, grazie ai tuoi consigli e alla scheda di pronostico.it stasera sono riuscito a pronosticare il passo falso del barcellona contro il celta vigo (2-2), mentre leggendo attentamente il tuo ultimo aticolo ho evitato un errore sulla partita Shrewsbury-Charlton (0-2), da me pronosticato come banca ospiti…

    • Ciao Andrea, grazie per i complimenti, fanno sempre piacere 😀
      Mi fa piacere vedere che intanto hai capito che è inutile buttare soldi e che è meglio fare prima delle simulazioni, dopotutto “Prima di scommettere, bisogna imparare a vincere”.
      Hai fatto bene a scrivere in effetti il tuo nome mi sembra di leggerlo per la prima volta, credo che il problema principale perché non hai ottenuto risultati è proprio quello di essere un utente silente.
      Magari vai su QuoteScommesseCalcio.com, segui, poi abbandoni, poi ritorni e così facendo non funziona.
      Anche perché l’utente silente in genere è colui che si limita a prendere i pronostici degli altri e poi si fa male. Abbiamo sempre detto che lo scopo del progetto infatti è quello di mettersi in gioco fornendo pronostici e migliorarsi di giorno in giorno. I risultati migliori li ottengono gli utenti attivi.
      In merito al Betting Exchange è il miglior modo di scommettere, ma come ho ben spiegato nel libro QSC appena pubblicato è prima di tutto necessario imparare a vincere a prescindere dal Punta e Banca. Per farlo consiglio di applicare alla lettere il modello QSC raccolto proprio all’interno del libro.
      Ti invito se non lo hai fatto a comprare il libro QSC, gli utenti che lo stanno facendo sono entusiasti e devo dire che veramente ci sono 10 anni di lavoro all’interno di esso.
      Per il resto continua così, pensa prima di tutto a divertirti, se puoi prova ad entrare in QSC e in generale assicurati sempre di avere il sorriso quando giochi, le scommesse devono essere un piacevole hobby e per farlo ci vuole metodo e moderazione.
      In merito alla partita dello Shrewsbury colgo l’occasione per linkare la mia analisi, in effetti il match a colpo d’occhio poteva sembra da 1X, ma con la presenza dell’Under lo sconsigliavo => https://pronosticicalcio.com/shrewsbury-charlton-league-one-17-aprile-2018/

      • Si si il mio problema era l’aver fretta nell’ottenere risultati è quindi non rispettare la regola fondamentale della gestione della cassa… Al primo pronostico con esito negativo mi facevo prendere dal raptus dello scommettitore e tornavo a sperperare la mia cassa nella speranza di recuperare… Per quanto riguarda il libro me lo sto già leggendo con gusto e soddisfazione per aver iniziato a mettere le basi per provare a non essere più uno di quel 99,9% di scommettitori… La strada è ancora lunga ma finalmente vedo le scommesse con altri occhi… Grazie

    • Grazie Massimo! Vedrai che il libro QSC ti piacerà, ho cercato di creare una pubblicazione di altissima qualità e credo di aver centrato il punto anche leggendo i feedback dei lettori. Mi fa piacere che ti stai trovando bene con http://www.Pronostico.it, utilizzarlo per fare le analisi delle partite è imprescindibile se si vuole fare bene con le scommesse sportive. Grazie alle informazioni presenti sul libro QSC lo potrai utilizzare anche meglio 😉

    • Grazie Cristian. 😀 Il rispetto del prossimo per me è fondamentale, per questo motivo cerco di essere sempre professionale e dare i migliori consigli ai miei lettori.

  • Ciao Giulio, grazie al tuo libro (scriverò una recensione su Amazon!) e ai tuoi consigli (nell’articolo su Empoli-Cremonese 8.05.2018) ho iniziato a pronosticare su carta (come da te suggeritomi). Oggi ne avrei vinte 4 su 5. Già è un bel risultato per me e mi sento soddisfatta! 🙂

  • Non riesco a pensare a nessun complimento da scriverti che non sfiguri se paragonato al tuo servizio reso alla “comunità”. Quindi ti dico, restando in Italia e vista l’altra tua passione, prendendo in considerazione la qualità e l’impegno profuso nello spingere il “gioco” responsabile, studiato, capito, dominato: sei lo Stefano Fanton delle scommesse.

    Grazie.

  • Buonasera a tutti. Volevo fare i complimenti a Giulio per il libro che ho avuto occasione di comprarlo essendo un neofita sul Betting Exchange. Quindi a tutti coloro che hanno intenzione di intraprendere questa nuova avventura, consiglio vivamente di acquistarlo perché è scritto bene e ti insegna molte cose. Saluti Stefano.

  • Ho comprato il tuo recente libro. Ne ho apprezzato molto il contenuto : molto istruttivo, per me.
    Ti considero un leader del trading sportivo.

  • Ciao Giulio.
    Ti ringrazio molto per questi progetti. Ti ho conosciuto grazie alla Guida al Betting Exchange, letta praticamente per caso. Da li ho scoperto il sito bettingexchange.it e sono entrato a far parte della comunità. Conoscevo già il mondo delle scommesse e del betting exchange ma guardandomi indietro scommettevo praticamente alla cieca. Ora, grazie agli articoli dei siti da te amministrati, ai consigli della comunità e vedendo delle analisi di partite “professionali” come quelle che pubblichi qui su Pronostici Calcio sono migliorato tantissimo. Forse scommetto meno, sicuramente in modo meno compulsivo, ma commetto anche meno errori.
    Grazie ancora e continua così!

    • Ciao Dush! Grazie per aver condiviso la tua esperienza.
      Migliorare significa lavorare su più punti, sia nella capacità di analisi, ma anche nella gestione dell’aspetto psicologico. Scommettere tanto per scommettere, è sbagliato. Giocare solo quando si è convinti invece è un bene. Se questo poi significa limitare il numero di scommesse da realizzare ben venga! L’importante è giocare in maniera moderata e divertirsi. 😉

  • Avevo già il libro sul betting exchange. Letto e riletto più volte e sentivo che comunque mi mancava qualcosa. Poi è arrivato il secondo libro. Una guida nel vero senso della parola. Ha riempito quello che mi mancava. Trovare una persona che risponda ai dubbi non è affatto facile ne scontento. Devo dire che però tu, Giulio, invece mi hai stupito perché mi hai sempre risposto e chiarito i miei dubbi. Ti faccio quindi i complimenti più sentiti sia per la chiarezza che per il metodo. Qualcosa ci unico e speciale. Ora seguo una strada corretta nelle scommesse . Ancora perso qualche volta ma almeno ora so analizzare e capire perché ho sbagliato. E questo grazie solo a te e al popolo di QSC.
    Per cui grazie Grazie grazie

    Federico

    • Grazie Federico! 😀 Vedere utenti che da cattivi giocatori iniziano a diventare buoni scommettitori e che in generale migliorano il loro modo di approcciare alle scommesse è impagabile per me.
      Avanti così 😉

  • migliorato senza dubbio, e ho pure evitato di cadere nelle fanfaronate di qualche venditore di pronostici risparmiando soldi .. quindi grazie mille a Giulio per quanto fatto e quanto ( sono certo) farà.
    ugo

  • Ciao Giulio, volevo ringraziarti per gli utili consigli che ci fornisci sul sito. Ascoltando i tuoi consigli mi rendo conto di essere diventato uno scommettitore più disciplinato, infatti mi rendo conto che adesso innanzitutto scommetto solo quanto dopo un’attenta analisi della gara tramite pronostico.it, sono convinto che quello è il pronostico più giusto. Grazie ancora Giulio per i tuoi consigli su come analizzare le gare, continua cosi.

  • Mi accodo ai complimenti per il progetto e per la grafica del sito. Ottimi entrambi e di grande aiuto! Un grazie anche per aver migliorato il mio modo di scommettere e auguri per la continuazione!
    Saluti a tutti!

  • Ciao Giulio ti seguo saltuariamente da un bel po’ e non posso che apprezzare la tua infinita competenza e professionalità. Sei di aiuto a tutta la community.
    Sto leggendo anche il tuo secondo libro “Quote Scommesse Calcio” e non posso che farti i complimenti per la quantità di consigli utili e preziosi che hai dispensato.
    Non mi rimane che augurarmi di fare “mio” un po’ del tuo sapere e di crescere insieme a te e a tutti i membri della community.
    Non mollare mai 🙂

    • Ciao Marco, mi fa piacere essere d’aiuto e vedere che sempre più utenti stanno imparando a scommettere in maniera corretta. Vedrai che con il tempo i miei consigli ti saranno sempre più familiari 😉

  • Buongiorno a tutti!
    Giulio, io non saprei come ringraziarti per tutto quindi ti saluto solo 😀
    Sei una persona che stimo e ammiro molto, e mi hai aperto la mente con la tua “politica” di rendere tutto gratuito; non chiedi mai soldi, anche se stai lavorando molto per la community e per insegnare a tutti il più possibile nel miglior modo.

    P.S. Quest’estate vengo in vacanza in Toscana. Magari poi ci scriviamo e ci incontriamo 🙂

    • Ciao Robtekoz e grazie per le belle parole 😀
      Prima o poi ci vedremo, ma non sono in Toscana anche se tifo Fiorentina! 😀
      Comunque periodicamente passo sia in Abruzzo che in Toscana, quindi si potrà trovare modo di organizzare dei raduni Quote Scommesse Calcio 😉

  • Buongiorno Giulio,
    ho conosciuto QSC ad Ottobre dell’anno scorso navigando sul sito bettingexchange.it (altro sito fantastico), ho studiato il metodo, ho letto tutti i contenuti e mi sono ritrovato molto spesso nei tuoi esempi. Ho capito che è la mentalità e la forza di volontà a fare la differenza tra perdere dei soldi e il sorriso oppure essere felici e avere delle soddisfazioni.
    Confermo che il metodo QSC è a mio modo di vedere l’unico che da la possibilità di destreggiarsi con successo nel mondo delle scommesse sportive. La combinazione dello studio dei pronostici derivante dall’esperienza degli Admin e il money management che punta sulla protezione della cassa è un binomio vincente e dimostrato dai risultati ottenuti.
    Adesso con questa nuova iniziativa dei live streaming secondo me hai messo “la ciliegina sulla torta”. Sono sicuro che sarà un successo come peraltro si sta dimostrando.
    Aggiungo solo che la vera differenza sta nel fatto che dalle tue parole e dai video traspare che credi fermamente in quel che fai e che ci metti la faccia.
    Hai tutta la mia ammirazione, non ci conosciamo ma sappi che non dico queste cose a chiunque.
    Complimenti!
    A presto. Fabio

    • Grazie Fabio, apprezzo moltissimo le tue parole. 🙂
      Chi mi segue sta avendo risultati e il libro Quote Scommesse Calcio ha aiutato moltissimi utenti ad avere una visione chiara del metodo.
      Chi mi conosce sa che sono onesto e credo in quel che faccio, è la seconda volta che ci metto la faccia, la prima accadde nel lancio del Betting Exchange nel 2014 perché alcuni utenti volevano provare a spacciarsi per me e dovetti farlo per far capire che qui c’è qualità e li c’è cialtroneria, poi nel tempo mi sono tolto perché preferisco stare dietro le quinte, ma ho visto purtroppo che, ancora una volta, la rete è stata invasa da improvvisati esperti che hanno traumatizzato tante brave persone che volevano semplicemente imparare.
      Ora quindi ho rimesso la faccia, prima con il sito https://www.pronosticicalcio.com, poi con il mio sito http://www.giuliogiorgetti.com e ora anche con il live streaming perché ho visto che proprio lì ci sono molti fanfaroni che ingannano gli utenti. Sto cercando di spazzare via la mediocrità e questi strani personaggi che girano per la rete e portare esperienza, qualità e buon umore a tutti.

  • Ciao Giulio,
    Complimenti per quello che stai facendo. Inizialmente è stato un po’ difficile comprendere il tuo sistema di scommettere ma poi, piano piano, è stato molto più chiaro, Purtroppo non ho molto tempo a disposizione per potermi iscrivere a QSC, forse fra qualche mese.
    Ho comprato i tuoi 2 libri e li trovo molto utili
    Un grosso in bocca al lupo,

    Achille

    • OK bene Achille, per far comprendere dalla A alla Z il metodo QSC ho creato proprio il libro Quote Scommesse Calcio e quello che vedo è che gli utenti stanno cambiando radicalmente il loro modo di giocare, non solo da un punto di vista tecnico, ma anche psicologico.
      Capire che si può giocare pochi euro, ragionando e divertendosi è un traguardo che spero sempre più persone raggiungano.

  • Ciao Giulio,
    un saluto e tanti complimenti per quella che considero ormai “la mia bibbia”.
    Sto studiando il tuo capolavoro e, per il momento,ho iniziato a fare delle simulazioni.
    Prima di acquistare il tuo libro, già pronosticavo consultando le schede di pronostico.it ma mi riusciva difficile dare il “giusto peso” ai vari indicatori ed infatti la mia percentuale di vincita è sempre stata tra il 65% ed il 70% (un po’ scarsino ehh…). Ora però, ho le idee più chiare grazie al fatto che, per ogni prono, mi indichi il valore dell’indicatore. Purtroppo ho pochissimo tempo a disposizione, ma la passione è tanta e non mancherò di farti sapere i miei progressi.
    Un grande GRAZIE, ciao.
    Lamberto.

    • Ciao Lamberto, grazie per i complimenti fanno sempre piacere 😀
      Non avere fretta, impara quando puoi e come dico sempre prima di scommettere impara a vincere. Divertiti quindi per il momento a migliorare la tua percentuale di pronostici vincenti, è il primo passo. Inutile mettere soldi se ancora non si riesce ad avere una buona capacità di pronosticare. 😉

  • Complimenti giulio per questo progetto meraviglioso,che porti avanti con tanto impegno e costanza…..finalmente mi sono deciso di provare seriamente ad entrare nella community QSC…..ho inviato la richiesta spero mi darai presto il via per iniziare la selezione…..sono pronto all’evoluzione!!!!!

    Ciao

  • Grazie Giulio per tutto quello che sta facendo, era già splendida l’accoppiata libro + pronostico.it, adesso con i live che stai facendo (che io seguo molte volte in differita per orari lavorativi) hai raggiunto la perfezione.
    Volevo ringraziarti perchè sto ottenendo, negli ultimi tempi grazie ai tuoi consigli, risultati fino a poco tempo insperati, posto poco su QSC perché vengo molte volte anticipato da altri utenti, ma in tanti anni di scommesse non mi era mai capitato di prender 9 partite su 10. Negli ultimi 4 giorni non ho giocato in quanto il decreto che il governo sta cercando di varare e quindi i vari books quali betfair, bet365 possano abbandonare il nostro paese, mi mette angoscia e quindi come dici tu quando non c’è la tranquillità mentale è bene non giocare e io cerco di seguire alla lettera i tuoi consigli.
    grazie ancora grazie.

    • Ciao Andrea, grazie a te per aver condiviso la tua esperienza. Leggere queste testimonianze mi danno molta energia per continuare a fare ciò che ormai realizzo da 10 anni, insegnare a scommettere in maniera corretta, moderata, solo su siti legali AAMS e sempre con il sorriso.
      Vedere che il metodo QSC sta sempre di più funzionando è un piacere.
      C’è chi riesce a fare bene, chi meno bene, ma tutti capiscono che ci può divertire giocando pochi euro e pensando a dare più peso alla parte più importante, quella del divertimento.
      Quote Scommesse Calcio è un esempio concreto di come si possa fare una buona informazione nell’ambito delle scommesse sportive, in mezzo ad un mondo di fanfaroni.
      Mi dispiace che le decisioni che il governo sta pensando di varare abbiano iniziato a creare instabilità non solo negli operatori del settore, ma anche nei giocatori. Sta facendo un clamoroso errore, ma sono fiducioso che abbia iniziato a capirlo e che presto si trovi il miglior equilibrio tra volontà politica e bene dei cittadini. Se si elimina completamente la pubblicità, di fatto finisce l’era del gioco illegale e tornerà quello illegale di 10 anni fa con effetti devastanti per la salute dei cittadini.
      Quindi stai tranquillo, l’obiettivo del governo, degli operatori e anche mio è quello di mettere a disposizione il gioco, ma senza creare ludopatia e azzardopatia.
      Ho già dato alcuni consigli utili nell’articolo https://pronosticicalcio.com/come-evitare-lazzardopatia-non-eliminando-completamente-la-pubblicita/ proprio per evitare l’azzardopatia, quella è la strada da percorrrere.
      Personalmente da fiero cittadino italiano, da persone onesta che ama la legalità e il gioco legale, continuerò a battermi per far in modo che anche i politici siano ben informati sul modo migliore per gestire il gioco correttamente.
      La centralizzazione dei limiti di gioco, con il monitoraggio sia dei siti online che dei punti fisici, ad esempio la reputo una chiave tecnologica che potrebbe non solo tutelare meglio i cittadini italiani, ma diventare un modello esemplare nel mondo.

  • Ciao Giulio! Grazie ancora per il tuo tempo prezioso che metti quotidianamente a disposizione di questa splendida community. Ormai da quando fai le sessioni live si è aggiunto un indicatore extra alla scheda pronostico, che va assolutamente valutato insieme agli altri. Mi spiego: quando apro una scheda pronostico per studiare il match, nella colonna a destra, sezione live streaming, prima delle quote e del trend quote ci sta sempre il tuo volto che io interpreto come ” sei sicuro che il pronostico che stai per fare rispetta il metodo QSC?!” A quel punto mi sento sempre obbligato a rivedere il tutto 🙂 🙂 🙂
    Grazie ancora e un saluto a tutti!

    • Ciao Mario, grazie! 😀
      Per il momento la gestione dello streaming è sperimentale e sto vedendo con piacere che piace molto. Non so se lo farò anche in futuro, devi essere tu stesso a porti la domanda, a prescindere che ci sia io o meno: “Sei sicuro?” 😀

  • Ciao a tutti,
    mi presento, sono Daniele21, entrato oggi a far parte della community. Ho superato con soddisfazione la selezione e ora spero di ottenere gli stessi risultati ottenuti nei 10 pronostici di test.
    Grazie Giulio per avermi aiutato nell’imparare a vincere.

  • Ciao Giulio, sono diegoros1 come avrai notato su QSC ultimamente sono poco attivo ma ci sono .
    Durante la settimana non posso postare pronostici almeno che non aprite l’articolo la mattina presto poi mi preparo ad andare al lavoro dove giustamente non ci lasciano usare il cellulare.
    Poi ci sono poche partite in questo periodo e trovo difficile fare pronostici che abbiano tutti indicatori che vanno nella stessa direzione mentre non mi va di pubblicare pronostici fatti male solo per rimanere attivo.
    detto questo nell’ultimo mese ho avuto il 100% di scommesse vinte (solo 9 in un mese ).
    Per quanto mi riguarda non sono mai stato un giocatore incallito, vado a periodi e prima di conoscerti scommettevo a sensazioni, guardavo le due squadre e puntato quella che secondo me stava più in forma.
    Ora seguo il metodo QSC ma riesco a pronosticare non troppe partite, il che forse è solo un bene.
    Ciao e grazie di tutto

    • Ciao Diego,
      tieni conto che anche durante l’estate ci sono moltissimi eventi, in particolare i campionati nordici a cui il Popolo QSC si sta affezionando molto con risultati incredibili. Ci sono poi i campionati dell’Est europeo.
      In ogni caso fai bene a scommettere solo quando sei convinto.
      Il gioco deve essere e rimanere sempre un piacevole hobby e per farlo bisogna giocare sempre con moderazione 😉

  • Ho impiegato tre giorni per leggere tutti gli articoli che ovviamente ripropongono quanto da te illustrato al’interno del libro QSC. Molto utile il ripasso anche perchè quasi sempre accompagnato da esempi pratici con la riproposizione anche di schede partite di stagioni passate sempre possibili da visionare. Non ci resta che immeggerci nel mondo del Betting Exchange facendo bene attenzione anche ad evitare di piazzare le scommesse se non siamo certi della riuscita del pronostico. Credo quest’ultimo sia l’insegnamento più grande, inutile giocare per forza, a volte anche per noia, se non si ha una plausibile certezza di uscirne vittoriosi. Muovo i primi passi con maggiore consapevolezza rispetto agli altri anni, A presto risentirci :))

    • Ciao Gianluca, in realtà al 90% i contenuti del libro QSC sono interamente originali e, pur riprendendo alcuni concetti presentati sia dal sito https://www.QuoteScommesseCalcio.com e https://PronosticiCalcio.com, sono stati studiati per presentare per la prima volta in maniera chiara e completa il metodo QSC. Se si vuole imparare per bene il metodo QSC l’unico modo è leggere con molta attenzione il libro Quote Scommesse Calcio.
      Detto questo sì, hai ragione, il pronostico è l’elemento fondamentale non solo per vincere con il Betting Exchange, ma con il mondo delle scommesse in generale, anche quelle tradizionali.
      Come è scritto per bene nel libro se non si è ancora capaci di vincere con le scommesse tradizionali, inutile passare al Betting Exchange.
      Per questo motivo il libro si sforza di fare proprio questo, insegnare il metodo QSC e giocare in maniera corretta sempre.
      Mi fa piacere che stai facendo i primi passi verso una nuova dimensione, significa che stai apprendendo il metodo, assicurati però come ti ho anticipato di non passare subito al Betting Exchange. Concentrati prima di tutto sulla parte più importante, saper vincere con costanza anche con le scommesse tradizionali, grazie ad una buona capacità di realizzare un pronostico vincente e a tutti gli altri consigli forniti nel libro come per esempio quello di gestire al meglio la cassa.
      Avrai sempre tempo per passare poi al Betting Exchange, e se lo farai dopo aver capito a fondo il metodo QSC spiegato nel libro, vedrai che poi ti sembrerà una passeggiata.

  • Ciao Giulio, volevo farti i complimenti per il tuo libro, QSC: prima di scommettere bisogna imparare a vincere, al momento ho letto i primi sei capitoli e gli ho trovati molto educativi, credo che tutti i neofiti del settore delle scommesse e non solo, dovrebbero leggerli accuratamente.

    • grazie Stefano! Sì, vorrei aver avuto il libro QSC anche io quando ho iniziato a scommettere, mi avrebbe fatto risparmiare molto tempo e denaro. Credo di aver creato il libro perfetto per chi ama questo mondo. Saper giocare in maniera corretta è possibile.

  • Ciao Giulio ho terminato di leggere il tuo libro QSC, devo ammette che è scritto bene e facile da comprendere più difficile applicare le regole fantastiche che hai descritto con saggezza. Adesso rileggo il Book guida al Betting Exchange, un manuale per me importante, voglio farmi cultura per poi cominciare a partecipare a divertirmi con il calcio. Ti ringrazio per avermi fatto capire che si deve giocare per vincere, no per partecipare. Ho avuto suggerimento di fare un sito web cosa che ho fatto immediatamente lo devo solo configurare a modo. Grazie Luigi

    • Ciao Luigi, grazie dei complimenti, ma due precisazioni:

      1) Non ho mai detto che bisogna giocare per vincere, bensì che bisogna evitare di buttare i soldi. Quando vedo utenti che non sono preparati e buttano soldi, mi sembra solo uno spreco di denaro. Il mio messaggio è “prima di scommettere, bisogna imparare a vincere” e giocare sempre con rilassatezza e con sorriso. Per fare ciò bisogna avere il giusto approccio, la giusta cultura e i giusti insegnamenti. Il libro QSC è stato concepito proprio per raggiungere questi obiettivi e mi fa piacere che sempre più persone abbiano iniziato il percorso corretto al gioco.

      2) Il Betting Exchange è bellissimo, lo amo, è sicuramente il miglior modo di giocare, ma prima di tutto bisogna imparare a vincere già con le scommesse tradizionali. Quindi in primo luogo consiglio di concentrarsi sul libro QSC e passare all’altro mio libro “Guida al Betting Exchange”, solo dopo che già si ottengono risultati con il primo, non prima.

  • Buonasera Giulio, mi chiamo Francesco, è da un pò che ti seguo e devo dire che ho trovato molto interessante il tuo sito su come scommettere in maniera quasi perfetta, volevo però farti alcune domande, la prima nel fare un pronostico hai mai preso in considerazione i precedenti tra i due allenatori che stanno per sfidarsi? Quando scommetti di solito lo fai in singola o multipla? Tieni conto delle condizioni climatiche del terreno di gioco? Gli squalificati e gli infortunati e i vari impegni settimanali delle squadre? Buona serata.

    • Ciao Francesco, questa non è la pagina per fare una sessione domande e risposte 😀
      Dai tuoi siti capisco che o mi segui male, o mi segui da poco, in quanto fai delle osservazioni che sono completamente al di fuori dalla logica del metodo QSC e che già tutti gli utenti che mi seguono conoscono bene.
      Mai multiple. In merito ai fattori, contano solo quelli indicati da Pronostico.it
      C’era un tempo in cui tenevo conto di altri fattori, come ad esempio formazioni e classifiche, ma ormai sono obsolete, vedi qui https://pronosticicalcio.com/scommesse-classifiche-e-formazioni-ormai-sono-inutili/
      Sul libro Quote Scommesse Calcio trovi il motivo per cui dopo oltre 20 anni di scommesse ho creato Pronostico.it e perché il metodo QSC sta rivoluzionando in positivo il modo di ragionare degli scommettitori.
      Se vuoi fare bene con le scommesse sportive ti consiglio vivamente di acquistare il libro Quote Scommesse Calcio, meglio se in edizione cartacea, in maniera tale da averlo sempre a disposizione => Clicca qui per accedere alla scheda del libro QSC su Amazon

  • Ho scoperto da qualche mese il mondo del betting exchange ed ovviamente mi sono imbattuto nel tuo sito e nel tuo mondo. Ho comprato i libri e li ho letti, li sto seguendo alla lettera, perchè mi sto rendendo conto che seguendo i tuoi consigli ho migliorato il mio approccio alle scommesse in generale. Sto facendo molta pratica senza soldi ed ora mi sento pronto ad iniziare il percorso descritto sul tuo libro. Mi hai aperto un mondo nuovo. Grazie mille.

    • Ottimo Fabrizio! Fare pratica prima di mettere soldi reali è parte integrante del mio motto “Prima di scommettere, bisogna imparare a vincere”. Bene così. 😉

  • Caro Giulio Giorgetti, tutto il mio plauso e la mia ammirazione per la tua attività professionale e l’impegno profusi: nella diffusione ed applicazione del Betting Exchange. Sei divenuto un “esclusivo” punto di riferimento: per chi pratica il trading sportivo!

    • Grazie Eugenio! 😀
      Aiutare gli utenti ad approcciarsi correttamente al gioco e al Betting Exchange la reputo una mia mission. Ci sono troppe persone che sbagliano e purtroppo molto spesso si affidano a fanfaroni pronti a vendere fumo come quelli che promettono su Youtube vincite di centinaia o migliaia di euro al giorno. A tal proposito vi consiglio di bloccare questi personaggi da tutti i vostri profili social. In generale un consiglio che vi do è di non usare Facebook, in genere proprio lì ci sono moltissimi account fake di qualche fanfarone di turno.
      Il mio scopo non era quello di diventare il leader del settore, quello è un merito guadagnato sul campo dopo tanti anni a contatto con gli utenti, bensì scrivere articoli che aiutassero concretamente a giocare in modo corretto e sempre con moderazione. Ogni qualvolta vedo un utente trasformato, che ha imparato a giocare in maniera giusta, che si diverte giocando pochi euro e ragionando sul pronostico invece di buttare soldi dalla finestra, sono il primo ad essere contento.

  • Giulio buonasera, ti seguo da tempo ed ho acquistato il tuo libro, spero di mettere a frutto il tuo insegnamento.
    Cordiali saluti
    Marco

Di Giulio Giorgetti

Quote Scommesse Calcio

Commenti recenti

Articoli recenti

Categorie

Altri siti