Scommesse: se arriva subito un goal il match potrebbe finire anche Under

S

Goal nei primi minuti?
Può finire Under

Giulio Giorgetti

Nell’articolo di oggi focalizzo un concetto espresso più volte in Quote Scommesse Calcio, ma che ancora non aveva trovato un suo approfondimento specifico.

Goal nei primi minuti? Può finire Under

La casistica che ho notato in tantissimi anni di scommesse sportive è che spesso quando arriva un goal nei primi minuti il match potrebbe anche finire con un risultato Under anche se la logica potrebbe far pensare il contrario.
Si tratta di un caso raro? Direi di no.
Guardiamo le ultime partite che ho analizzato in questi giorni e vedrete che questo concetto si è presentato più volte.
In Roma – Sampdoria del 28 gennaio nell’analisi rifiutavo l’ipotesi di un Over 1,5 con la seguente motivazione: “Spesso invece quando prendo un Over 1,5 magari a 1.30 o oltre, può capitare che arrivi subito un goal nei primi minuti, e spesso decido di chiudere subito in quel momento magari con un utile al 20%, senza pensare poi a come finirà il match. Anzi, vedrete che spesso partite con un goal nei primi minuti, poi finiscono proprio con quel risultato, senza altri goal.
Situazione che è poi capitata alla perfezione due giorni dopo, il 30 gennaio 2018, in Atalanta – Juventus di Coppa Italia dove i bianconeri hanno vinto realizzando un goal dopo soli 3 minuti con Higuain e il match è poi finito esattamente 0-1.
E poi di nuovo ancora ieri, 31 gennaio 2018, in Tottenham – Manchester United è arrivato il primo goal dei padroni di casa subito dopo il calcio d’inizio dopo pochissimi secondi. A questo punto il pensiero sarebbe subito potuto andare verso un Over 2,5, già mi immagino l’utente medio che pensa “Siamo in Inghilterra, segnano tanti goal, hanno segnato un goal dopo pochi secondi, ti pare che non ne fanno almeno altri 2-3?“. E invece no. La mia esperienza dice di stare attenti a queste situazioni perché nelle scommesse sportive sul calcio se arriva subito un goal il match potrebbe finire Under.
Come è finita la partita? 2-0. Quindi anche in questo caso Under.

Scommettere Under se arriva subito un goal?

Ora mi chiederete: “Allora quando arriva un goal all’inizio mi gioco sempre un Under live?“. No, la risposta è no. Le partite vanno sempre studiate come insegna Quote Scommesse Calcio. Nelle analisi delle partite che ho indicato prima, avevo sempre individuato situazioni con un possibile Under e quindi era più probabile che poi non arrivasse un Over.
Bisogna sempre ricordare che con le scommesse sportive si può vincere, ma bisogna sempre analizzare le partite e fare un buon pronostico.
Se invece si pensa di individuare delle casistiche fisse, se si pensa di applicare in maniera scientifica la matematica e la statistica, si perde.
Per questo motivo Pronostico.it è uno strumento fondamentale per gli scommettitori, perché fornisce i dati fondamentali per poter analizzare bene la partita.
Altro punto è poi il concetto di Live. Continuo a vedere degli errori madornali di scommettitori principianti che aspettano che la partita entri in gioco prima di scommettere.
Questo punto lo abbiamo analizzato bene in QSC nell’articolo I mantra errati, “attendere live” e che “si alzi la quota”. Prendiamo il caso in oggetto, se arriva un goal nei primi minuti e avevate optato per un Over vi perdete una grande occasione, quella di poter chiudere subito la scommessa e stare senza pensieri.
Se analizzo il pronostico e decido per un Over 1,5 magari a 1.35 e arriva un goal subito dopo pochi minuti, posso già uscire dalle scommessa con il Betting Exchange e vincere di meno, ma in maniera certa e anche se il match finirà poi 1-0, questo sarà un problema solo per gli scommettitori principianti. Io ho già vinto. Stessa cosa se ho giocato un Over 2,5 a 1.80, se arriva subito un goal posso già uscire sapendo di avere un profitto di almeno il 20%-40% di guadagno.
Se invece avessi atteso il live prima di scommettere, avrei perso questa opportunità e avrei anche perso la scommessa. Immaginate quanti sono entrati magari con un Over 1,5 o Over 2,5 dopo il goal di Higuain contro l’Atalanta, stanno ancora piangendo.
E ancora, immaginate coloro che hanno giocato un Over 2,5 dopo il goal nei primissimi secondi del match in Tottenham – Manchester United, si stanno ancora disperando e parlano di sfortuna. No ragazzi, non funziona così. Nelle scommesse sportive reputo che la fortuna non esista, si vince per merito. Può capitare che nella singola partita si possa essere sfortunati, ma ragionando bene, facendo un buon pronostico e scommettendo in maniera corretta come QSC insegna, alla fine saranno sempre di più i soldi vinti che quelli persi.
Per ribadire poi il concetto che è meglio fare un pronostico prematch piuttosto che live, basta pensare a QSC: ci sono i pronostici più vincenti al mondo e le previsioni sono sempre fatte prima che inizi la partita. Mai live. Magari anche su questo punto ci tornerò in futuro.

Quote

Clicca qui per registrarti a Betflag
Clicca qui per registrarti a Betfair
Il gioco è riservato ai maggiori di 18 anni e può provocare dipendenza.

Informazioni sull'autore

Giulio Giorgetti

Amministratore dello storico sito Quote Scommesse Calcio, disponibile all'indirizzo www.QuoteScommesseCalcio.com, il sito con le percentuali di pronostici vincenti più alte al mondo.

Amministratore del sito BettingExchange.it, disponibile all'indirizzo https://bettingexchange.it, il punto di riferimento in Italia per il Betting Exchange (Punta e Banca).

14 Commenti

    • Ciao Giulio!
      Io gioco spesso gli Under, questa situazione mi è capitata più volte.. Quella che ricordo con più piacere è un Panathinaikos-AEK, che pronosticai su QSC con un Under 2,5. Dopo 4 minuti segnò una delle due squadre…la partita fini 1-1 con pareggio a fine gara…
      Solo l’altro giorno sempre qui su QSC ho pronosticato un Under 3,5 in un match del campionato portoghese sbloccato nei primissimi minuti, ma terminato ugualmente Under. Ottimo articolo….hai perfettamente ragione, Anche se quando gioco un Under e segnano subito, non è che sia così divertente…anche perché non sempre finisce bene….la situazione peggiore è giocare un Under e poi vedere le squadre che segnano una rete ogni di 25/30 minuti….questa situazione non mi piace perche ti trovi sempre a rincorrere un VOID in una scommessa che ha preso magari una piega errata…

      • Sì, hai espresso due punti interessanti. Il primo è che se hai previsto Under e poi arriva un goal nei primissimi minuti devi stare tranquillo e dare fiducia al pronostico. Almeno è così che faccio io e quello che continuerò sempre a ripetere, dare fiducia alla propria previsione. Si può anche sbagliare, ma se si impara a fare buoni pronostici alla lunga sono sempre più i soldi guadagnati che quelli persi.
        Il secondo punto è legato al primo, se arrivano goal ogni 20-30 minuti è normale, ma se finisce con un Over e avevi pronosticato un Under è inutile cercare di correggere in corsa, ti fai solo male. Qui si torna al discorso della copertura, una cosa è uscire in anticipo con un profitto, cosa che avvallo, ed un’altra è pensare di salvare un pronostico errato. Si sbaglia perché spesso rischi di uscire in anticipo e poi mangiarti le mani perché era meglio rimanere. Dare fiducia al pronostico è sempre meglio. Tra l’altro i pronostici vanno sempre realizzati in una logica di scommessa tradizionale, in questo modo hai più chance di vincere perché alzi il livello di concentrazione. Se ti rilassi subito pensando che puoi usare il Betting Exchange e uscire in corsa, rischi di fare dei pronostici meno affidabili.
        Anche per questo motivo su PronosticiCalcio.com mi sto sforzando di fornire indicazioni in primis per gli scommettitori tradizionali, anche se, come ho fatto nell’articolo in questione, alcuni rimandi al Betting Exchange a volte sono naturali.

    • Ciao Giulio,
      sì, mi è successo soprattutto all’inizio, punto Over 1,5, gol nei primi minuti e penso la scommessa sia già vinta, che il gol arriverà, d’altra parte avevo analizzato il pronostico no ? 🙂
      Invece delle volte è andata male e ho capito che con gol nei primissimi minuti e ipotesi di guadagno già > 20% è meglio incassare una vincita certa.
      Ho capito la tua idea sul live, sconsigli anche di entrare con un Over 0,5 live quando si è analizzato una partita da Over 1,5 e magari il primo tempo finisce a reti inviolate ? Spesso in quel momento e in quella casistica ci sono quote da 1.30/1.40 che probabilmente potrebbero portare un incasso. Intendo, quando uno ha migliorato la propria capacità di analisi e vede che ha buone percentuali di vittorie puntando Over 1,5, non ritieni che in quei casi si possa entrare live ? Uno 0-0 su una partita analizzata da Over 1,5 dovrebbero essere la gran minoranza dei casi.
      Sono d’accordissimo con te su tutto quello che hai detto sulle scommesse live, questo è uno dei pochi casi limite che mi viene in mente se uno volesse entrare live, un po’ come quando hai descritto il caso della tua scommessa live su Fiorentina-Verona 0-2 e hai puntato ancora Verona, evento diverso, ma “confidenza” nel piazzare una puntata live.
      Ti ringrazio anticipatamente per l’eventuale risposta e opinione a riguardo 🙂

      Marco

      • Ciao Marco,

        anche nel tuo caso la risposta alla domanda già c’è nell’articolo. No, sconsiglio di farsi prendere dal raptus del live e iniziare ad inseguire gli over. Ho visto dei pazzi adottare dei sistemi a raddoppio sugli over, probabilmente hanno perso non la cassa, ma la casa a giocare così male. Lasciate stare, questo è il mio consiglio.
        Rileggi l’articolo e in particolare il passaggio dove parlo di giocare un Over dopo il primo goal, il caso da te descritto: “Immaginate quanti sono entrati magari con un Over 1,5 o Over 2,5 dopo il goal di Higuain contro l’Atalanta, stanno ancora piangendo.

  • Ciao Giulio
    a me è capitato più di una volta quando ero inesperto di perdere scommesse sull’over 1.5 per non averle chiuse nei primi minuti. Ora mi è molto più chiaro il rapporto rischio/vantaggio.
    Una domanda che volevo fare invece riguarda l’attendere i live.
    Normalmente scommetto sempre prima dell’inizio della partita, ma a volte pronostico un over 1,5 e successivamente vedo la quota scoprendo che è molto bassa (ad esempio 1.15). In quel caso rinuncio a giocarla.
    In base alla tua esperienza ha senso puntare su quota 1.20 ed impostare tieni scommessa per aspettare che si abbini dopo qualche minuto di live (considerando che un goal nei primi minuti mi farebbe perdere l’opportunità)?

    • No, è sbagliato attendere il live come è scritto nell’articolo QSC che ho linkato => https://www.quotescommessecalcio.com/scommesse-i-mantra-errati-attendere-live-e-che-si-alzi-la-quota/ .
      Se vuoi giocare un 1.15 gioca un 1.15, non attendere che arrivi a 1.20 perché se nel frattempo arriva il goal intanto non ti si abbina a quella quota e se ti giochi un over 2,5 dopo rischi solo di perdere. Puoi perdere addirittura se ti giochi un Over 1,5 sull’1-0 o 0-1 proprio per i motivi descritti nell’articolo.
      Inoltre ti perdi la possibilità di chiudere in anticipo una scommessa con un goal che arriva subito. Quindi o giochi 1.15 oppure fai come faccio io, scegli una partita che ha un Over 1,5 intorno a 1.30 e se arriva subito il goal considera l’idea di chiudere subito e uscire magari con un 20% di utile circa.

  • Buongiorno Giulio
    Ottimo articolo come sempre,complimenti!!L’ho aspettavo proprio,visto che è una situazione che mi è capitata piu di una volta,come ultimo esempio mi ricordo una partita scozzese Stranraer –
    Raith https://www.pronostico.it/it/pronostici/stranraer-raith.html
    in cui avevo pronosticato Over 1,5 e dopo il goal nei primi minuti ero indeciso se chiudere,e alla fine lasciandola aperta ho perso,ma comunque consapevole che ci poteva stare,in un altra occasione simile precedentemente avevo invece chiuso subito con profitto,anche se poi era uscito l’Over, ma in linea di massima non ero sicuro su come era giusto comportarmi,dopo questo tuo articolo mi è tutto più chiaro anche se so che ogni situazione si differenzia da altre.Grazie per questo tuo ennesimo consiglio sul tuo metodo!!!

  • Ciao Giulio, invece che ne pensi in una casistica come questa, se arriva un goal entrare in punta under e poi uscire dopo un po (ovviamente in un match da under)? Ieri con il Tottenham o con la Juve sarebbe stato perfetto

    • Ne ho già parlato nell’articolo nella sezione “SCOMMETTERE UNDER SE ARRIVA SUBITO UN GOAL?” . Sono contrario in linea di massima, vedi meglio cosa c’è scritto, forse ti eri fermato solo al titolo ? 😀

  • Salve Giulio,
    Eccome se non me ne sono capitate situazioni simili!!
    Proprio per evitare questo genere di stress con il punta over 1,5 ho incominciato ad apprezzare il punta over 0,5 sul primo tempo: statisticamente da’ belle soddisfazioni se il pronostico e’ ben studiato.

  • Ciao Giulio e complimenti per l’ennesimo bellissimo articolo.
    Ecco il mio esempio perfetto.
    25 maggio 1983: Amburgo – Juventus! Avevo 9 anni ed era la prima finale di Coppa dei Campioni giocata dalla mia Juve che ho seguito in tv. Sappiamo tutti come è andata a finire. Mi fermo qui…😢

  • Ciao Giulio! è la prima volta che scrivo. Direi che hai pientamente ragione, e ho sperimentato sulla mia pelle tutto questo. Atalanta-Roma alla prima di andata in campionato: banco l’under 1,5 , segna la Roma, esco in profitto. Un mio amico decide di rimanere, e perde. Secondo episodio poco tempo fa: Juventus- Genoa, stessa cosa; tra l’altro mi sono pure addormentato e mi sveglio a partita finita pensando chissà qualche risultato…1-0 sempre.

  • Oggi abbiamo avuto un nuovo caso, Verona – Roma finita 0-1 dopo un goal al primo minuto dei giallorossi e, ironia della sorte, il goal è arrivato da un giocatore che si chiama Under! 😀

Quote Scommesse Calcio

Commenti recenti

Articoli recenti

Categorie

Altri siti