FC Heidenheim – Bochum – Bundesliga 2 – 16 febbraio 2018

F

Ricevo una domanda da parte di Gecko per la partita del 16 febbraio alle ore 18:30: “Ieri sera scegliendo la partita da pronosticare su QSC avevo selezionato il banca ospiti di FC Heidenheim – Bochum.
Questa mattina ho riaperto la scheda pronostico ed ho subito notato che le quote hanno avuto un trend contrario al mio pronostico. Come valuti questa situazione? Meglio abbandonare la partita e sceglierne un’altra?

Questa domanda offre diversi spunti di riflessione.

Partiamo dal primo, il più naturale, tutti gli indicatori di Pronostico.it devono andare nella stessa direzione per avere un pronostico solido.
In effetti rispetto al banca ospiti ipotizzato da Gecko c’è stato un innalzamento del segno 1 come è possibile vedere dal grafico betting exchange di seguito riportato.

L’indicatore è contrario a quando ipotizzato da Gecko, bisogna scartare questa ipotesi? In teoria sì, ma chi mi conosce sa che spesso mi capita di vincere andando contro i bookmaker e il mercato. Il motivo è che se ho un pronostico che reputo valido, può non bastare un indicatore negativo. Quindi andando per gradi posso dire: meglio avere tutti gli indicatori che vanno nella stessa direzione, se così non è bisogna ristudiare il match e capire quanto possa essere importante l’indicatore contrario.
Analizziamo quindi la scheda pronostico.it di FC Heidenheim – Bochum e vediamo se può essere un match da Banca ospiti.

Le probabilità di vincita sono equilibrate 1: 35%, X: 32% e 2: 33%. La percentuale del 33% è abbastanza elevata e mette a rischio il banca ospiti.
Lo stato di forma è a favore dell’Heidenheim con 20 punti contro 12.
I recenti precedenti storici sono 5 e solo in un caso c’è stato un segno 1, per 4 volte invece c’è stato un segno contrario, precisamente 2 pareggi e 2 vittorie esterne. Questo elemento lo reputo contrario ad un Banca ospiti.
Le statistiche in casa dell’Heidenheim sono ottime, 5 vittorie su 5 e numeri da Over 1,5 in primis e Over 2,5.
Le statistiche in trasferta del Bochum parlano di una squadra che trova difficoltà a vincere con 1 sola partita in cui è riuscita ad ottenere 3 punti, 2 pareggi e 2 sconfitte. Numeri da Over 0,5 PT e Over 1,5 e Under considerando Over 2,5 al 20% e Over 3,5 allo 0%.
Il trend delle quote come detto sembra dare sfiducia alla vittoria della squadra di casa.
Mettendo insieme gli indicatori non posso escludere un risultato positivo dell’Heidenheim che in casa sta andando molto bene, ma non posso rischiare un banca ospiti visto che i segni 1X2 sono equilibrati, i precedenti storici parlano di una sola vittoria su cinque partite della squadra che giocava in casa, i numeri in trasferta del Bochum sono da Over 1,5 ma anche Under 2,5 e quindi con rischio magari di uno 0-2 e poi ho la quota che si sta alzando del segno 1.
Quindi perché rischiare? Meglio trovare un’altra partita dove gli indicatori sono più allineati.

Quote

Clicca qui per registrarti a Betflag
Clicca qui per registrarti a Betfair
Il gioco è riservato ai maggiori di 18 anni e può provocare dipendenza.

Informazioni sull'autore

Giulio Giorgetti

Amministratore dello storico sito Quote Scommesse Calcio, disponibile all'indirizzo www.QuoteScommesseCalcio.com, il sito con le percentuali di pronostici vincenti più alte al mondo.

Amministratore del sito BettingExchange.it, disponibile all'indirizzo https://bettingexchange.it, il punto di riferimento in Italia per il Betting Exchange (Punta e Banca).

8 Commenti

  • Quindi il banca ospiti non è da scartare a priori, ma la logica è che con tante partite in palinsesto che senso ha rischiare?

  • Come hai ben spiegato tu il banca ospiti sarebbe una buona scommessa a meno dell’andamento della quota sul punta 1 dato che nel corso del tempo è aumentato dello 0,52, i precedenti storici a sfavore e l’equilibrio nelle quote. La mia domanda sono 2:
    1) siamo più in una situazione da banca X?
    2) nel caso l’unico fattore a “sfavore” fosse l’aumento di quota, quando lo consideriamo tale da poter dire che sia non trascurabile?

    • Come è scritto nell’articolo e come hai ripetuto tu non era da escludere a priori un banca ospiti, ma non c’era la certezza. Bisogna essere sicuri del pronostico, se non lo siamo meglio lasciar stare e passare ad un’altra partita.
      In merito alle domande:
      1) Non era da Banca X in quanto le linee andavano avvicinandosi e indicavano equilibrio e quindi possibile Under, motivo per cui non mi piace usare un banca ospiti
      2) Se c’è un solo elemento contrario al tuo pronostico devi capire quanto ti senti sicuro con gli altri. Puoi anche andare contro il mercato, io l’ho faccio spesso se sono sicuro, ma è chiaro che se tutto va nella stessa direzione è meglio.
      Leggi anche qui => https://pronosticicalcio.com/il-segreto-per-vincere-contro-i-bookmaker/

      • Il match è finito 1-0, confermata la possibilità del possibile Under che mi preoccupava. Quando si ha un banca ospiti è meglio avere una situazione da Over perché se passa in vantaggio la squadra in trasferta poi il match può finire 0-1 o 0-2.

  • Salve Giulio, una domanda sul banca squadra sfavorita: la quota massima su cui conviene giocare contro una squadra, quando su pronostico.it tutto va contro questa squadra. Saluti e complimenti ancora per questa creatura. Ti leggo sempre con molto piacere. Saluti.

    • Ciao Alabarda, bisogna smettere di pensare in maniera matematica. Se si pensa ai numeri con domande del tipo a quale quota fare una cosa e quale un’altra si sbaglia l’approccio. Il modo corretto è analizzare gli indicatori, non le quote.
      Sulle quote ti posso dire che sconsiglio di bancare a quote elevate, non per una questione di pronostico, ma di gestione del rischio. Bancare ad esempio a quota 8.00 lo reputo una pazzia perché basta un errore per creare un forte danno.
      Invece di pensare alle quote pensa piuttosto al guadagno minimo, il consiglio che ti posso dare per avere profitti nel medio-lungo termine è di avere dei guadagni minimi tra il 20% e il 50%, se maggiore anche meglio. L’importante è poi vincere con costanza, per questo è importante avere percentuali di pronostici vincenti alla QSC maniera, quindi superiore all’80%. Puoi aiutarti anche con il simulatore guadagni QSC per approfondire il discorso => https://www.quotescommessecalcio.com/simulatore-guadagni-quote-e-pronostici/

    • Quello che ti deve interessare è avere tutti gli indicatori nella stessa direzione, questa partita non li aveva. Se analizzi un indicatore alla volta sbagli e tenderai a perdere.
      Analizzando la scheda pronostico.it puoi realizzare un buon pronostico in tutte le situazioni, a prescindere dalle formazioni, infortunati, turnover, ecc.
      Ad esempio ieri analizzando la scheda pronostico.it sarebbe stato un errore puntare sul Napoli contro il Lipsia in Europa League.
      Leggi l’articolo che ho pubblicato qui e anche i relativi commenti => https://pronosticicalcio.com/scommesse-classifiche-e-formazioni-ormai-sono-inutili/

Di Giulio Giorgetti

Quote Scommesse Calcio

Commenti recenti

Articoli recenti

Categorie

Altri siti