Betting Exchange: quote vicine e lontane

B

Oggi parlo di nuovo del Betting Exchange, molti miei lettori stanno diventando scommettitori più preparati ed è normale che utilizzino il Punta e Banca visto che è il miglior modo di giocare. Ricordo che si trovano tutte le informazioni sul sito BettingExchange.it e consiglio vivamente di ignorare altri siti perché a mio parere sono fatti malissimo. Spesso infatti mi arrivano utenti che dicono cose assurde ed è evidente che le hanno trovate su qualche sito che fa solo cattiva informazione.
Continuate a leggere questo articolo quindi solo se già conoscete bene il sito BettingExchange.it.

Domanda su quote vicine

Ho ricevuto una domanda da Alabarda che mi chiede: “Buongiorno Giulio,
analizzavo la scheda pronostico.it di Inter Benevento https://www.pronostico.it/it/pronostici/inter-benevento.html ed ho notato con Inter Punta 1.27 e Banca 1.28 le quote sono molto vicine. Come mai?
Tanti saluti e grazie di tutto.

Distanza tra le quote

Per distanza tra le quote betting exchange si intende l’intervallo tra le quote Punta e Banca, prendendo il caso di Inter – Benevento abbiamo questa situazione:

La quota Punta è a 1.27 e la quota Banca è a 1.28.
La prima risposta alla domanda è che è una situazione normale, non c’è niente di strano.
La regola fondamentale del Betting Exchange è che in ogni momento il Banca è superiore al Punta proprio perché per vincere bisogna ottenere una situazione opposta, Punta > Banca, e questo lo si può fare solo in due momenti temporali diversi.
La distanza tra il Punta e il Banca è di un “tick” da 1.27 a 1.28, quindi possiamo dire che non c’è spazio tra le quote. La situazione è normalissima.
Ecco le prossime partite che si giocheranno oggi e vedrete che ci sono anche altri match che hanno le quote così vicine:

Crotone Spal è da 2.42 a 2.44, un solo step di differenza considerando che dopo la quota 2.00 i tick si muovono a due alla volta, Fiorentina – Chievo è 1.52 e 1.53 e Juventus – Atalanta tra 1.42 e 1.43. Quindi Inter – Benevento rientra nella normalità, nessuna differenza con il solito standard.
Ci sono poi altre partite che hanno al momento delle quote più lontane, ad esempio l’unica particolarmente distante al momento è Sampdoria – Udinese con quote tra 1.97 e 2.02. Mancano in questo caso 1.98, 1.99, 2.00: c’è spazio quindi per l’inserimento di 3 quote.

Perché le quote a volte sono più vicine e lontane?

La distanza delle quote è data da diversi fattori che fanno poi capo tutti al mercato. Per mercato in questo caso intendo l’insieme dei giocatori betting exchange: dai market maker ai singoli giocatori.
I market maker sono coloro che immettono liquidità sui vari mercati (in questo caso lo intendo nell’accezione di tipologia di scommessa, ad esempio Under/Over o 1X2) market maker e il loro obiettivo naturalmente è cercare di abbinare la quota Banca il più basso possibile e il Punta più alto possibile muovendosi in genere con largo anticipo.
Questo è il motivo per cui trovate già quote disponibili, e addirittura già abbinate, su Cagliari – Napoli che si giocherà tra circa 60 ore dal momento in cu sto scrivendo.

I market maker creano una base di liquidità, mettono tanti soldi in anticipo perché poi cercano di lavorare su vincite betting exchange prematch.

Market maker, trader, scommettitori betting exchange: facciamo chiarezza

Da non confondere i market maker con i trader, che in realtà in un mondo normale sono tutti i giocatori e quindi scommettitori Betting Exchange. Tra gli utenti che qualche volta vedo mal informati mi ritrovo qualcuno che sostiene che il trader non sia uno scommettitore betting exchange. Errore. Alla fine l’ambito generale sono le scommesse sportive e se c’è un giocatore che non fa un trading allora vuol dire che non ha capito il senso del Punta e Banca. Quindi quando dico scommettitore betting exchange è perché racchiude tutti i giocatori che utilizzano questa modalità di scommessa. Anche i market maker in questa logica sono degli scommettitori in quanto rischiano dei soldi, e tanti, ma utilizzano delle tecniche diverse dal giocatore classico.
C’è poi chi confonde il trading con lo scalping, e chi pensa che sia l’unico modo di giocare: sono delle baggianate talmente assurde che fanno capire quanto alcuni lettori abbiano veramente le idee confuse.
Vi consiglio di leggere la mappa delle terminologie betting exchange per avere un quadro più chiaro.

Liquidità betting exchange

Per liquidità betting exchange si intende il volume di soldi disponibili sul mercato. I market maker iniziano ad inserire una liquidità di base, come ho spiegato prima in genere iniziano con molte ore di anticipo, anche da un giorno fino a diversi giorni prima.
Ad esempio ipotizziamo che per Inter – Benevento inizialmente le quote potevano essere nell’intervallo 1.23 e 1.30.
Con l’avvicinarsi della partita arrivano poi i singoli giocatori che immettono altri soldi sul mercato e così le quote iniziano a stringersi. Gli stessi market maker in realtà per non perdere una occasione iniziano a stringere le quote se vedono che altri utenti iniziano a popolare il mercato.
In genere più le quote si stringono più c’è liquidità, in particolare parliamo di “Liquidità disponibile” e qui si apre un nuovo scenario che ho spiegato più volte e che bisogna chiarire: c’è differenza tra quella disponibile e quella abbinata.

Differenza tra liquidità disponibile e abbinata

Tra la cattiva informazione che gira sul web c’è quella per cui è importante la liquidità abbinata: errore. Quello che conta è, come ho spiegato prima, la liquidità disponibile: se le quote sono vicine, vuol dire che c’è buona liquidità a prescindere dall’abbinato.
Ad esempio ordinando per liquidità abbinata le partite di Serie A trovate questa situazione:

Come è possibile vedere Inter – Benevento ha oltre 60.000 euro abbinati e quote tra 1.27 e 2.8, ma Crotone – Spal che si giocherà addirittura domani pur avendo solo 5.000 euro abbinate ha comunque quote strette tra 2.42 e 2.44 (ricordo che non esiste la possibilità di inserire 2.43, quindi lo step successivo dopo 2.42 è proprio 2.44).
Viceversa Sassuolo – Lazio ha quote tra 4.60 e 5, più larghe di Crotone – Spal eppure con maggiore abbinato.
Quindi, lo ripeto, quello che dovete vedere è la liquidità disponibile e non quella abbinata. Su BettingExchange.it potete trovare un apposito articolo che spiega ulteriormente la differenza tra liquidità disponibile e abbinata.

Betfair .it e .com

Colgo l’occasione per parlare anche della differenza tra betfair.it e betfair.com visto che ci sono sempre questi cattivi informatori sul web, alcuni di loro sono addirittura dei truffatori che fanno aprire conti illegali .com per poi scappare con bottino.
Giocate solo su Betfair.it o Betflag.it. A me piacciono entrambi anche se tra i due al momento è sicuramente Betfair quello più performante. Da italiano però amo anche la piattaforma Betflag visto che anche con essa si può vincere con il betting exchange.
Concentrandomi su Betfair il betting exchange .it sta avendo un successo enorme, come è possibile vedere sulle ultime notizie cresce mese dopo mese. Si tratta di un vero e proprio boom del betting exchange in Italia e quando vedo che gli utenti QSC sono ormai quasi tutti passati al Punta e Banca è un motivo di grande orgoglio per me: se si utilizza questa tipologia di scommessa vuol dire che si sta andando verso la maturità delle scommesse.
Quindi utilizzate solo betfair.it o betflag e che vi parla ancora ad oggi del .com allora è fermo all’età della pietra. Probabilmente il suo obiettivo è vendervi dei conti fake o qualche software; per altre informazioni vi consiglio di leggere l’articolo di Mirko Romano Trader su BettingExchange.TV: Meglio Betfair .it piuttosto di Betfair .com: tre motivi indiscutibili.
Mentre sto scrivendo mi domando: ma come fate a cascare sulle baggianate che dicono questi fanfaroni del web? Secondo me ve la cercate. Il .it va benissimo è legale e voi date retta a qualche fanfarone sui social? Usate il cervello.

Sono meglio le quote betting exchange strette o larghe?

Sono meglio le quote strette (vicine) o larghe (lontane) nel Betting Exchange? Direi entrambe. La cosa bella del Punta e Banca è che è possibile usarlo in moltissimi modi, altro motivo per cui mi diverto quando ad esempio mi arriva qualche utente mal informato che parla di un unico modo. Si può fare di tutto, la differenza la fanno due fattori: la conoscenza e l’esperienza.
Prima di tutto bisogna saper utilizzare tutte le strategie betting exchange poi per ogni partita sarà possibile scegliere quella ideale e se le quote sono strette o larghe va bene lo stesso.
Se le quote sono strette vuol dire che si può prendere la quota disponibile, ma se sono larghe e quindi ho un intervallo tra di esse va bene lo stesso. Anzi, se la partita non inizia subito e ho tempo per giocare prematch, preferisco che ci sia spazio per posizionarmi ad una quota migliore invece di prendere quella disponibile.
Insomma, ci sono tanti modi per vincere e giocare con il betting exchange ed è una grande fortuna che sia arrivato finalmente in Italia. Fatene buon uso.

Lista dei bookmaker Betting Exchange

Informazioni sull'autore

Giulio Giorgetti

Amministratore dello storico sito Quote Scommesse Calcio, disponibile all'indirizzo www.QuoteScommesseCalcio.com, il sito con le percentuali di pronostici vincenti più alte al mondo.

Amministratore del sito BettingExchange.it, disponibile all'indirizzo https://bettingexchange.it, il punto di riferimento in Italia per il Betting Exchange (Punta e Banca).

4 Commenti

  • Spero finalmente di aver chiarito alcuni concetti fondamentali del Betting Exchange e che sul .it si gioca benissimo alla faccia dei fanfaroni del web.

  • Complimenti Giulio, ottime indicazioni. Anche secondo me c’è molta disinformazione. Purtroppo credo che per per il giocatore medio, che non abbia avuto la fortuna ( o la voglia) di approfondire l’argomento incontrando i siti BettingExchange.it, QSC, Pronostico.it e il tuo riuscitissimo sito PronosticiCalcio.com, l’approccio alle scommesse in modalità Betting Exchange rimane ostico.
    Vero peccato perché tu sei un gran maestro! Personalmente sto facendo un percorso meraviglioso e credimi, l’altro giorno ho prelevato dal mio conto e sapere che erano soldi che provenivano dai miei “trade” (mi piace chiamarli così)i
    ha dato una grande soddisfazione. Poi averli spesi per rendere felice mio figlio non ha veramente prezzo! Grazie

    • Grazie Fafoso, mi fa molto piacere leggere le tue parole.
      Sono contento in primis per te, che grazie a miei siti ti sei messo sulla retta via, e anche per la soddisfazione per tuo figlio.
      Dalla mia esperienza tutti quelli che partono con BettingExchange.it vanno subito nella giusta direzione. Quando mi arrivano utenti che sparano baggianate capisco subito che sono stati malinformati da qualche altra parte e mi dispiace per loro: tempo perso.
      La tua testimonianza, così come le tante che mi hanno anche commosso nella sessione Lascia un saluto (https://pronosticicalcio.com/lascia-un-saluto/), mi fanno capire che vale la pena continuare così. Al momento BettingExchange.it, QSC e Pronostici Calcio rappresentano un vero e proprio faro per tutti coloro che si sono persi nel mare delle scommesse e sono in preda agli squali del web e in particolare dei social.

Di Giulio Giorgetti

Quote Scommesse Calcio

Commenti recenti

Articoli recenti

Categorie

Altri siti