L’importanza di studiare la partita prima di fornire un pronostico

L

Ho spiegato che realizzare un buon pronostico è il segreto per vincere contro i bookmaker e far crescere con costanza il proprio conto scommesse.
In quell’articolo ho riportato un esempio pratico di come realizzare un pronostico vincente prendendo la partita di Championship Bristol City – Norwich.
Oggi voglio invece dimostrare come studiando un match sia possibile a volte non trovare un buon pronostico da associare, cosa fare in quel caso? Semplice, meglio evitare di scommettere e attendere la prossima partita o, come nel caso di oggi, la giornata seguente.

Prendiamo ad esempio il match di Premier League Manchester United – Stoke del 15 gennaio 2018 (clicca qui per aprire la scheda pronostico.it di Man Utd – Stoke) e analizziamolo.
Lo stato di forma è a favore del Manchester United con 18 punti realizzati nelle ultime 10 partite contro i 7 punti dello Stoke.
I recenti precedenti storici ci regalano però subito delle informazioni molto importanti ad esempio chi avrebbe scommesso che le due squadre le ultime 3 volte che si sono incontrate hanno sempre pareggiato? Non solo, negli ultimi 5 confronti tra le due squadre il Manchester United ha vinto solo una volta. Sì, solo una volta.
Ora immaginate quanti scommettitori si sono fatti male in queste 5 partite.
Se ragioniamo che la maggior parte degli utenti medi gioca a favore del Manchester United o peggio ancora utilizza le peggiori scommesse che ci sono sul mercato, le combo, bene sono in molti ad essersi fatti male negli ultimi 3 anni con questa partita.
Evidentemente non avevano analizzato bene il match, perché sbagliare è umano, ma perseverare è diabolico. Che senso ha dare fiducia ad una squadra che ha difficoltà a vincere contro l’altra?
Certo stasera, anche per una questione di ritardi, potrebbe rompersi la serie dei pareggi, e potrebbe tornare la vittoria del Manchester United di Mourinho, ma non ci convince.
Ha senso scommettere solo quando tutti i dati vanno nella stessa direzione e pertanto, al momento non è possibile immaginare un 1 secco.
Andiamo comunque avanti nello studio della partita analizzando gli altri dati messi a disposizione da pronostico.it.
In casa il Manchester United viene da un trend buono, ma non perfetto se si considera la caratura della società: solo 2 vittorie nelle ultime 5 partite all’Old Trafford.
Anche a livello di goal i red devils in casa sono un po’ avari tenendo conto che c’è solo un 40% di Over 2,5.
Se si analizzano i dati dello Stoke vediamo invece che sta facendo molto male in trasferta, con 4 sconfitte e 1 pareggio nelle ultime 5 partite, questo ha fatto si che la squadra abbia molto Over. La percentuale di goal nel primo tempo è stata dell’80%, così come quella dell’Over 1,5 e un 60% di Over 2,5.
Il grafico betting exchange non mostra particolari movimenti delle quote, mentre le quote 1X2 parlano di:
1: 1.24
X: 7.60
2: 17.00
Quindi uno scommettitore classico potrebbe pensare di giocare un 1 + Over, questo perché cade nnella trappola dei bookmaker, che inserendo quote basse gli fanno dare per scontato questo risultato. Bene non è così, stasera il match potrebbe anche finire con un Over, e forse anche con un segno 1, ma non ha senso farlo. I precedenti storici vanno considerati e molto, i poveri scommettitori che non lo hanno fatto negli ultimi anni, si sono fatti molto male, quindi perché dobbiamo farlo noi?
Una volta analizzata la partita vediamo che non ci sono i presupposti per ottenere un buon pronostico, questo perché non ci sono tutti gli indicatori che vanno nella stessa direzione, pertanto preferiamo attendere e lasciare che la combo 1 + Over la giochino gli utenti inesperti, quelli che la cassa non riusciranno mai a farla crescere. Vinceranno questa volta, ma le altre volte perderanno, e forte. I precedenti di Manchester United – Stoke, lo insegnano. Vincere una volta, e perdere altre 4, non ha senso.

Quote

Clicca qui per registrarti a Betflag
Clicca qui per registrarti a Betfair
Il gioco è riservato ai maggiori di 18 anni e può provocare dipendenza.





Iscriviti al mio canale Youtube


Se ti è piaciuto questo articolo condividilo utilizzando i pulsanti qui in basso.

Informazioni sull'autore

Giulio Giorgetti

Amministratore dello storico sito Quote Scommesse Calcio, disponibile all'indirizzo www.QuoteScommesseCalcio.com, il sito con le percentuali di pronostici vincenti più alte al mondo.

Amministratore del sito BettingExchange.it, disponibile all'indirizzo https://bettingexchange.it, il punto di riferimento in Italia per il Betting Exchange (Punta e Banca).

Inserisci il commento

Quote Scommesse Calcio

Commenti recenti

Articoli recenti

Categorie

Altri siti