Scommesse: Surebet, un falso mito

S

Mi scrive Maurizio “stamani mentre studiavo il pronostico da postare su QSC (QuoteScommesseCalcio.com ndr) ho notato per casualità che era possibile una surebet; ti mostro le quote di bet365 e snai….
Bet365 1 2.05
Snai X 3.90
Snai 2 5.00
La partita in questione è questa Kjellerup – Avarta del 9 giugno 2018.
Vorrei sapere il tuo pensiero sulle Surebet

Partiamo dall’inizio, le Surebet sono delle scommesse sicure, cioè giocando tutti i segni è possibile avere un profitto garantito. Messe così potrebbero sembrare bellissime, ma sono in realtà un falso mito e in questo articolo ne spiegherò il motivo.

Andiamo per gradi analizzando le quote che mi ha inviato Maurizio utilizzando il calcolatore surebet presente sul sito www.quotescommessecalcio.com.


Inserendo le quote fornite ed ipotizzando un capitale di 100 euro si ha un profitto certo di circa il 5%, pari quindi a 5 euro.

Partiamo con il dire che ho dei dubbi che le quote fossero realmente quelle, ad esempio la quota 5.00 Maurizio me l’ha inviata solo in una seconda email, comunque sia diamo per buone le quote.
Se fosse vera questa situazione, sì, avremmo una surebet come indicato dall’apposito calcolatore presente su QSC.

Se così fosse è evidente che il quotista SNAI ha commesso un errore, in quanto una situazione del genere non dovrebbe mai accadere e se proprio dovesse succedere il guadagno dovrebbe essere di pochissimi centesimi, non addirittura un 5%.

Se fosse quindi realmente una quota 5.00, e la quota è quindi palesemente errata, i bookmaker si riservano il diritto di annullare la scommessa. I miei dubbi su questa quota sono motivati ad esempio dal fatto che ho le prove che sul Betting Exchange, che notoriamente ha le quote più alte dei bookmaker tradizionali, la quota del segno 2 per il match Kjellerup – Avarta era di 3.05 (Punta) fino ad un massimo di 3.40 (Banca). Come è possibile che la quota 2 fosse addirittura a 5.00? Quindi mi perdoni Maurizio, ma ho le mie forti remore.

Ora ipotizzando che realmente la quota Punta del segno 2 di SNAI era 5.00 allora non c’era bisogno di fare una Surebet con le scommesse tradizionali andando a complicarsi la vita, bastava puntare con SNAI e bancare con il Betting Exchange visto che la quota in Banca era 3.40.

Usiamo il calcolatore Betting Exchange del sito BettingExchange.it e abbiamo:

Quindi utilizzando il Betting Exchange, con una quota di quel tipo, avremmo avuto molto di più che il 5% di profitto, ma quasi il 50%! Per l’esattezza un profitto del 44%, giocando 100 euro avremmo avuto un profitto di 44 euro.

Quindi, se proprio bisogna fare una surebet, tanto vale usare il Betting Exchange.
Tecnicamente questa tecnica si chiama arbitraggio Betting Exchange.

Ora che ho fatto vedere perché, se proprio esisteva una quota così errata, valeva la pena usare una Surebet utilizzando il betting exchange .it piuttosto che dei bookmaker tradizionali vi elenco i motivi per cui è un falso mito cercare di andare a caccia di queste situazioni.

Surebet difficili da trovare

Le Surebet sono difficili da trovare e potevano essere molto più frequenti in passato, nei primi anni delle scommesse web, parliamo di oltre 15 anni fa. Ormai è praticamente impossibile avere delle surebet e se capita si guadagnano pochi spiccioli e il gioco non vale la candela. Il tempo impegnato per cercarle è nettamente superiore al profitto. Lavorare magari 10 ore al giorno per guadagnare pochi centesimi, nemmeno nei paesi del terzo mondo si fa.
Ormai è tutto centralizzato, i fornitori di quote sono pochi, è quasi tutto centralizzato in pochi operatori e sarebbe da folli immaginare che un service offra due quote troppo differenti a due differenti bookmaker.

Software Surebet inutili

Esistono dei software per realizzare Surebet che reputo inutili. Li ho provati in passato per una mia cultura personale, ma hanno diversi difetti. Prima di tutto utilizzano conti .com, quindi illegali, poi non funzionano perché non tengono conto delle limitazioni dei bookmaker, inoltre spesso presentano quote che non sono poi quelle reali. Nel momento in cui la quota si scopre fallata, è subito corretta.
Inoltre vale sempre la stessa logica di cui vi parlo sempre, ma se davvero il creatore del software avesse creato un sistema per guadagnare al 100% perché dovrebbe vendere la sua mucca che gli porta il latte? Insomma, non sono fanfaroni perché offrono un servizio, ma pensare che ci sia una vincita garantita è da pazzi, vi costa più il software che l’opportunità.

Surebet richiedono enormi capitali

Le surebet per avere dei profitti interessanti necessitano di enormi capitali distribuiti in tanti bookmaker, un’operazione che è un vero bagno di sangue sia in termini di gestione, tempo e rischio.
Immaginate ad esempio il caso in cui piazzate 1.000 euro su un bookmaker, poi andate sull’altro per piazzare la quota e nel frattempo è cambiata e non avete più una surebet: che fate? Rimanete fregati.
Inoltre non utilizzando bookmaker legali .it vi andate a scontrare con siti che fanno come vogliono, vi possono congelare il conto e anche in quel caso rimarrete con le spalle al muro e con tanti soldi persi.
Giocare tanti soldi per vincere poco è un rischio che reputo sempre inutile, per questo motivo, in maniera analoga, non mi piace lo scalping nel betting exchange che alcuni fanfaroni del web cercando di vendere come un buon metodo per vincere quando in realtà ha più lati negativi che positivi.

Nessuno usa realmente le surebet

Ogni tanto arriva qualcuno che pensa di aver scoperto l’acqua calda e mi parla di Surebet. Poi dopo averle utilizzate per un periodo di tempo medio lungo capisce che è solo uno spreco di energie.

Il modo migliore per vincere è imparare a farlo

Non smetterò mai di dire che se volete vincere realmente con le scommesse non dovete cercare santoni, fanfaroni, tecniche dannose, ma piuttosto dovete imparare a giocare in maniera corretta.
Nel libro Quote Scommesse Calcio ho spiegato proprio questo, vincere si può, ed è anche bello. Serve però studio e applicazione, e naturalmente sempre il sorriso.

Quote

Clicca qui per registrarti a Betflag
Clicca qui per registrarti a Betfair
Il gioco è riservato ai maggiori di 18 anni e può provocare dipendenza.

Informazioni sull'autore

Giulio Giorgetti

Amministratore dello storico sito Quote Scommesse Calcio, disponibile all'indirizzo www.QuoteScommesseCalcio.com, il sito con le percentuali di pronostici vincenti più alte al mondo.

Amministratore del sito BettingExchange.it, disponibile all'indirizzo https://bettingexchange.it, il punto di riferimento in Italia per il Betting Exchange (Punta e Banca).

5 Commenti

  • Tutto vero e posso testimoniarlo. Addirittura Giulio ha azzeccato anche il periodo in cui le surebet si potevano fare, cioe’ inizio anni duemila, quando capitava spesso di trovare quote sbagliate che permettevano i surebet.
    Però … era comunque una fatica bestiale perché i bookmaker non ci mettevano molto a capirlo e a variare la quota e tu dovevi essere pronto altrimenti ti ritrovavi con il cerino in mano; inoltre dovevi avere più conti aperti e mentre facevi i tuoi conti e operavi su due/tre siti diversi rischiavi comunque un cambiamento delle quote, per cui era molto più sicuro usare almeno un betting exchange, ma anche così sapevi di vincere ma non sapevi dove avresti vinto, per cui dovevi anche gestire i saldi. Ma la cosa più importante è che dovevi lavorarci tutto il giorno per trovare una o due surebet con un guadagno dell’uno per cento. Insomma dovevi essere disoccupato, ma con i soldi. Oggi, come dice Giulio, non ci sono quasi più e anche se ci fossero, non vale la pena cercarle.

  • Ciao Giulio, innanzitutto grazie per questa tua rispettabile opinione. I soliti fanfaroni prima creano falsi miti (in questo caso metodi impossibili per l’essere umano) poi quando li metti alla prova dicono…. Mi dispiace ma questa volta non ha funzionato.

  • Grandissimo Giulio. Concordo perfettamente con la tua precisa analisi. Tempo fa mi ero immerso anche io nell’argomento e sono giunto alle stesse conclusioni…

  • Ottimo articolo come tuo solito, pure io credo che le surebet siano inutili però per correttezza devo rimarcare con assoluta certezza le quote di Snai mobile sino a pochi minuti dal fischio d’inizio:
    1 quota 1.55 snai
    X quota 3.9 snai
    2 quota 5 snai

    1 quota 2.05 bet365
    X quota 3.5 bet365
    2 quota 3.2 bet365
    Buona serata a tutti

Quote Scommesse Calcio

Commenti recenti

Articoli recenti

Categorie

Altri siti