Pronostico.it: come utilizzare al meglio la funzione Risultati Esatti

P

Con molto piacere vedo che la funzione sui Risultati Esatti di Pronostico.it, al momento riservata solo agli utenti del sito QuoteScommesseCalcio.com che ne fanno richiesta, sta andando molto bene. In effetti quando ho deciso di aggiornarla avevo fatto molti test e, come mio solito, uno strumento che personalmente utilizzo e vedo che funziona cerco di metterlo a disposizione della community.
La funzione permette, durante l’intervallo della partita, di indicare quali saranno i possibili risultati esatti finali.
Ancora una volta però esiste un good problem, proprio perché la funzione fornisce spesso i risultati corretti finali, alcuni utenti la stanno usando impropriamente.
Nell’email che gli utenti ricevono con l’attivazione, ho indicato che il senso di questa funzionalità è quello di avere modo, durante i 15 minuti dell’intervallo, di verificare se il possibile risultato esatto è in linea con quanto si è scommesso.
Faccio un esempio pratico prendendo il match di ieri sera Real Madrid – Juventus, ecco cosa mostrava la funzione riservata di Pronostico.it:

La prima colonna era data al 23% era l’1-2, poi c’erano tre colonne a parimerito al 15% con 2-2, 0-3 e 1-3, e poi altri 4 possibili risultati esatti (3-2, 2-3, 3-3, 4-3) con percentuali di probabilità minori. Da notare che in nessuno di questi casi era presente lo 0-2, quindi il sistema escludeva che potesse essere confermato lo 0-2 per intenderci in una logica Betting Exchange si pensava ad un Banca 0-2.
Non solo, un altro elemento che perveniva dal sistema è che il match sarebbe finito con risultato Goal (7 casi su 8) e un possibile Over 3,5 (6 casi su 8). In merito all’esito finale invece c’era più incertezza, la Juventus era data vittoriosa in 4 casi, il pareggio in 2 casi e la vittoria del Real Madrid in altri 2 casi.
Questo è il modo di analizzare i dati forniti e ci tengo a precisare che deve essere inteso come un controllo a disposizione durante l’intervallo. Se invece lo utilizzate per giocare i possibili risultati esatti allora state sulla cattiva strada.
Nel libro Quote Scommesse Calcio ho spiegato che il modo migliore di giocare è realizzando una scommessa prematch, ed evitare il più possibile di farla live. Quesa funzionalità va in quella direzione, vi può aiutare ad esempio a capire se è il caso di chiudere in anticipo una scommessa con il Betting Exchange, o se si può tenere aperta.
Per esempio se avevate puntato sull’Over 2,5 o Over 3,5, potevate sapere che stavate ancora in partita, se avevate scommesso sul risultato esatto 0-2 potevate considerare di chiudere la scommessa in quanto non era dato tra i risultati probabili, se avevate scommesso sulla vittoria della Juventus avreste potuto prendere in considerazione l’idea di mettere in void il segno 1 e X e lasciare la vittoria sul segno 2, e così via.
Per maggiori informazioni sulla funzionalità cliccate qui

Quote

Clicca qui per registrarti a Betflag
Clicca qui per registrarti a Betfair
Il gioco è riservato ai maggiori di 18 anni e può provocare dipendenza.





Iscriviti al mio canale Youtube


Se ti è piaciuto questo articolo condividilo utilizzando i pulsanti qui in basso.

Informazioni sull'autore

Giulio Giorgetti

Amministratore dello storico sito Quote Scommesse Calcio, disponibile all'indirizzo www.QuoteScommesseCalcio.com, il sito con le percentuali di pronostici vincenti più alte al mondo.

Amministratore del sito BettingExchange.it, disponibile all'indirizzo https://bettingexchange.it, il punto di riferimento in Italia per il Betting Exchange (Punta e Banca).

3 Commenti

Quote Scommesse Calcio

Commenti recenti

Articoli recenti

Categorie

Altri siti