Barcellona – Valencia – Coppa del Re – 1 febbraio 2018

B

Elaboro oggi la prima richiesta che ho ricevuto in giornata, precisamente da Gianluca, perché si tratta di una situazione che può capitare spesso. Ogni giorno ci sono partite di questo tipo e dove gli scommettitori inesperti cascano puntualmente. Parlo di Barcellona – Valencia incontro di Coppa del Re in Spagna dove c’è una netta favorita.
Apro Barcellona – Valencia su Pronostico.it e leggo le quote 1X2:
1: 1.22
X: 8.60
2: 16:00

Cosa è la prima nota che vedo? Che c’è un segno 1 estremamente basso, in questi casi la prima cosa che faccio è saltare direttamente la partita e passare all’analisi di un altro incontro.
Il motivo è semplice, sin troppo spesso partite con una netta favorita non finiscono in quella direzione. Recentemente ho avuto già modo di parlare di questa casistica nell’articolo di FA Cup del 16 Gennaio 2018 dove tutti i precedenti erano finiti 0-0.
Quello che facevo notare era che in tutti i match di andata si erano incontrate squadre blasonate contro piccole eppure le partite erano finite tutte 0-0. Tralasciando che casualmente fossero finite esattamente tutte 0-0, il punto principale è che le favorite non avevano vinto. Erano tutte date con segni 1 o 2 molto bassi, intorno a 1.10 o 1.25.. Mi immagino lo scommettitore inesperto che se la prende a male e che pensa che sia stato sfortunato. Invece no, semplicemente non sa giocare.
Giocare un segno 1 o 2 così basso lo reputo da sciocchi.
Molto meglio giocare alla stessa quota un segno 1X o X2.
Questo concetto è ben descritto nell’articolo di Quote Scommesse Calcio Scommesse con segno 1 o 2 bassi, meglio evitarle che vi invito a leggere.
Quando dico di evitare partite di questo tipo, intendo dire del tutto.
Ad esempio nella email che ho ricevuto da Gianluca mi chiede se può giocare 1, Over 1,5 o Goal. Bene non solo va evitato il segno 1, ma anche Over 1,5 e a maggior ragione Goal.
Questo a priori perché come dimostrato in FA Cup e in tantissime altre situazione già documentate su QSC spesso la favorita non vince.
Qualcuno potrebbe allora dire: Allora mi gioco l’X2?“. No, nemmeno. Bisogna semplicemente evitare queste partite perché sono trappole. Peggio ancora poi che li inserisce nelle multiple, qualcuno ho visto che le chiama “capellini”, quasi a voler renderle più simpatiche. No, solo solo un bagno di sangue che si può evitare per quanto mi riguarda. Mi fa stare molto più tranquillo un 1X a 1.22 che un segno 1.
Per puro esercizio stilistico invece di chiudere la scheda pronostico, provo a studiarla.
Allora il grafico con le quote 1X2 non c’è, questo è un ulteriore indicazione che il sistema non reputa vantaggiosa questa situazione e si rifiuta di fornire questi elementi.
Lo stato di forma è a favore del Barcellona con 25 punti contro i 15 del Valencia e il grafico mostra che rispetto ad una fase dove avevano un rendimento simile, negli ultimi match la squadra ospite ha iniziato a perdere in maniera continuativa.
I precedenti storici sono spesso Goal e sempre Over 1,5, molto spesso anche Over 2,5 e in alcuni casi ci sono anche degli Over 5,5 e 6,5.
In casa il Barcellona ha 80% di Over 2,5 e 100% di Over 0,5 PT e ha subito solo 1 goal nelle ultime 5 partite. Gli ospiti subiscono parecchio in trasferta e hanno 80% di Over 2,5 anche se solo un 40% di Over 0,5 PT, sembra quindi che resistano all’inizio, ma poi crollino.
Il grafico betting exchange conferma il trend a favore della favorita.
Insomma, ci sono tutte le condizioni per un 1, Over 1,5 e forse anche Goal, ma non mi piace. Goal lo rifiuto a prescindere per motivi che già ho spiegato più volte (vedete Mercato Goal/NoGoal: perché preferire gli Over), il segno 1 è dato a 1.22 e l’Over 1,5 a 1.09. Non mi piace nulla. Over 2,5? Ci potrebbe stare certo, è dato a 1.30, il rapporto ritorno/rischio non mi piace.
Invertire la scommessa e andare sugli Under alti? No, nemmeno. Nei precedenti storici il match è finito anche Over 5,5 e Over 6,5, perché farsi male?
Tornando al gioco “se fossi costretto a dare un pronostico”, potrei scegliere di andare controcorrente, ma solo se si utilizza il Betting Exchange. Ad esempio potrei decidere puntare lo 0-0 e uscire in corsa, ma rimane un azzardo, un gioco, non una scommessa sana.
Se voglio utilizzare questa tecnica posso farlo in altre situazioni, magari in partite come Roma – Sampdoria dove anche in quel caso l’Over era dato molto basso, e reputavo le quote errate.
Infine, se fossi obbligato a giocare con una scommessa tradizionale, la soluzione Over 0,5 PT mi sembra la migliore considerando anche il rapporto rischio/ritorno, la quota è data tra 1.19 1.23.
Tornando alla logica generale, vi consiglio di evitare del tutto scommesse con segni 1 o 2 bassi, diciamo sotto quota 1.35.

Quote

Clicca qui per registrarti a Betflag
Clicca qui per registrarti a Betfair
Il gioco è riservato ai maggiori di 18 anni e può provocare dipendenza.

Informazioni sull'autore

Giulio Giorgetti

Amministratore dello storico sito Quote Scommesse Calcio, disponibile all'indirizzo www.QuoteScommesseCalcio.com, il sito con le percentuali di pronostici vincenti più alte al mondo.

Amministratore del sito BettingExchange.it, disponibile all'indirizzo https://bettingexchange.it, il punto di riferimento in Italia per il Betting Exchange (Punta e Banca).

10 Commenti

    • Sì, quando si pensava fossero le partite “sicurezza”, quelle per assicurarsi un bottino facile, un 1.20 a poco sforzo, e invece, magari uno 0-0, magari un pareggio degli sfavoriti al 91′.
      Da un po’ di tempo, grazie agli articoli su Quote Scommesse Calcio e bettingexchange.it, le evito proprio in toto 🙂

  • Per la cronaca la partita è finita 1-0 per il Barcellona con 0-0 primo tempo. Il goal vittoria c’è stato addirittura al 63 minuto. Il segno 1 è arrivato, ma non sono arrivati Over 1,5 e a maggior ragione Goal. Il risultato finale è andato ancora una volta contro le attese, è un caso? Direi proprio di no. Spero che ora sia chiaro a tutti che è meglio evitare partite di questo tipo.

  • Capitato poche ore fa…Chelsea battuto in casa 0-3, con 1 a quota 1.30.
    Grazie per la spiegazione. A maggior ragione se poi si parla di partite di Coppa dove penso che le statistiche e i precedenti possano essere del tutto ininfluenti (come nel caso Milan- Lazio : campionato over 2,5 come da statistica, Coppa under 2,5 )

Quote Scommesse Calcio

Commenti recenti

Articoli recenti

Categorie

Altri siti